Cesare Cremonini 2019

Il testo completo del nuovo singolo

Mentre aspettiamo l’uscita del nuovo album, prevista per il 25 febbraio, Cesare Cremonini torna in radio con il secondo estratto radiofonico dopo “Colibrì” (di cui qui la nostra recensione). Arriva infatti, venerdì 21 gennaio, in radio e su tutti i digital store, La ragazza del futuro, un brano che da il titolo al nuovo album e che si presenta come un dialogo sognante tra Cesare e il futuro, tra il suo tempo e quello delle nuove generazioni, interpretato da una ragazza giovane e suadente, verso la quale, attraverso un testo costruito in due tempi come un film, l’autore del brano sembra provare un forte senso di aspettativa ma anche di protezione e tenerezza.

La ragazza del futuro Cremonini

Di seguito il testo del brano firmato da Cesare Cremonini, Davide Petrella e Alessandro Magnanini e, prodotto da quest’ultimo insieme allo stesso Cesare.

La ragazza del futuro | Testo

Ho bisogno di qualcuno che mi indichi la strada
la ragazza del futuro è una stella ubriaca
e sta penzoloni sopra al muro dei messicani
e s’aggiusta il vento tra i capelli con le mani
ha gli occhi di ha fatto viaggi straordinari
come ti chiami?

La ragazza del domani con un filo di voce
parla coi telegiornali e dice un sacco di cose
che ci fai da sola sulle spiagge tropicali?
Sei così bella che potrei ancora innamorarmi
ora che sei qui non te ne andare
per favore, rimani
(Balla) Balla
(Figlia del sole) Figlia del sole
(Canta) Canta
(Non ti fermare) Non ti fermare
(Ama) Ama e prova dolore

Tu voli su una nuvola del cielo
una rondine si posa su un veliero
ho negli occhi la ragazza del futuro
eri che volevi tornare indietro

Ragazza del futuro, sei persa in una strada
hai bisogno di un aiuto, sembri spaventata
sali sulle scale mobili di un aeroporto

cammina sopra il pavimento instabile del mondo
e non avere paura, è solo un altro giorno qui
Dammi le mani

(Balla) Balla
(Figlia del sole) Figlia del sole
(Canta) Canta
(Non ti fermare) Non ti fermare
(Ama) Ama e prova dolore

Tu voli su una nuvola del cielo
una rondine si posa su un veliero
ho negli occhi la ragazza del futuro
eri che volevi tornare indietro
Ho bisogno di qualcuno che mi indichi la strada
la ragazza del futuro forse l’ha trovata

Mentre voli su una nuvola nel cielo
(Balla, figlia del sole)
una rondine si posa su un veliero
ho negli occhi la ragazza del futuro
(Balla, non ti fermare)
Eri tu che volevi tornare indietro

The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

By Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.