Classifica Earone radio

Classifica Earone, settimana 24 del 2019: Jovanotti sbaraglia Tiziano Ferro

Vediamo insieme la classifica airplay italiana secondo EarOne di questa settimana, la #24 del 2019

Nella classifica dei passaggi radiofonici settimanali, ai margini della top20, rimane stabile Irama con la sua nuova hit estiva, Arrogante (#20). Entra alla #19, invece, Achille Lauro, con la sua nuova realizzazione estiva intitolata 1969. Salendo ingrana lentamente Baby K con la sua Playa (#18; +4) mentre, invece, rimangono stabili in classifica Benji & Fede con il loro nuovo singolo estivo intitolato Dove e quando (#17) che rimane alle calcagna di Eros Ramazzotti con il suo ultimo estratto intitolato Siamo (#16; -3).

In discesa ci sono, poi, sia Coez con il suo brano intitolato Domenica (#15; -3) che Tormento e J-Ax con la loro Acqua su Marte (#14; -3). Sale fino alla #13 Francesco Gabbani con il suo brano intitolato E’ un’altra cosa (#13; +1) che, però, viene superato dal positivo esordio dei Boomdabash e Alessandra Amoroso con la loro Mambo salentino (#12). Alla #11, in discesa, c’è Marco Mengoni con il suo singolo intitolato Muhammad Ali (#11; -3).

In top10 rimane stabile Loredana Bertè con la sua Tequila e San Miguel (#10) mentre, invece, Ligabue cala con il suo nuovo singolo Polvere di stelle (#9; -3) per lasciar passare Takagi & Ketra feat. Giusy Ferreri e Omi con la nuovissima Jambo (#8; +1). Scendono anche Elisa e Carl Brave con Vivere tutte le vite (#7; -5) e a guadagnarci è J-Ax, presente con il suo nuovissimo singolo estivo, Ostia lido (#6; +1).

Rimane stabile la prima parte della top5 con i Thegiornalisti con la loro bomba estiva intitolata Maradona Y Pelè (#5), i The Kolors e Elodie con la loro Pensare male (#4) e Charlie Charles, Mahmood, Fabri Fibra e Sfera Ebbasta con la loro estiva Calipso (#3). La vette vede scendere alla #2 (-1) Tiziano Ferro con la sua nuova Buona (cattiva) sorte che deve far posto lassù in cima a Jovanotti con la sua Nuova era (#1).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.
Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.