Classifiche FIMI

Scopriamo tutti gli album e i singoli italiani più venduti della settimana

ALBUM:

Ad aprire la classifica degli album più venduti dell’ultima settimana è il debutto vincente del progetto BV3 del collettivo Bloody Vinyl (#1) che riesce ad avere la meglio su di uno stabile Renato Zero (#2) con il suo nuovo progetto ZeroSettanta – Volume Tre (di cui qui la nostra recensione) che alla seconda settimana in classifica supera l’altro debutto eccellente della settimana ovvero quello di Samuele Bersani con il suo nuovo progetto d’inediti Cinema Samuele (#3).

La coppia formata da Emis Killa e Jake la Furia (#4; -3) che ha realizzato insieme l’album 17 (di cui qui la nostra recensione) abbandona la vetta trascinando al ribasso anche Achille Lauro con la sua riedizione di 1969 (#6; -3), Ernia con il suo Gemelli (#7; -1) e Guè Pequeno (#8; -3) con il suo Mr. Fini (di cui qui la nostra recensione) mentre, invece, recuperano terreno sia Marracash (#9; +2) con Persona (qui la nostra recensione) che Tha Supreme con 23 6451 (#10; +1).

Scende fuori dalla top10 Irama (#11; -2) con il suo nuovo EP dal titolo Crepe (di cui qui la nostra recensione) a cui fanno seguito i Pinguini Tattici Nucleari con Fuori dall’hype Ringo Starr (#14; -2) e Geolier con il suo Emanuele (marchio registrato) (#15; -1). Chiude la top20 Tedua (#20; -4) con il suo ultimo mixtape Vita vera: aspettando la divina commedia (di cui qui la nostra recensione).

SINGOLI:

Tra i singoli la vetta settimanale di canzone italiana più acquistati della settimana spetta, questa volta, ad Tha Supreme, Mara Sattei e Coez che con la loro nuova Altalene debuttano direttamente alla posizione numero #1 precedendo i compagni d’avventura discografica Young Miles, Salmo, Taxi B e Greg Willen che conquistano la piazza numero #2 precedendo l’unico a resistere dalla scorsa settimana ovvero Ernia con la sua Superclassico (#3).

Gli altri nuovi ingressi arrivano per le posizioni numero #4 con X 1 mex firmata da Tha Supreme, Young Miles e Dani Faiv, numero #6 con Weekend con Young Miles, Lazza, Madame e Massimo Pericolo, numero #8 con Telephone di Tha Supreme, Low Kidd, Young Miles, Capo Plaza e Sick Luke e alla numero #9 con Bloody Bars – Studiomob di Young Miles e Lazza. In mezzo a tutti questi debutti resistono soltanto Gazzelle con la sua Destri (#5; -3) e Rocco Hunt e Ana Mena su A un passo dalla luna (#7; -2).

Scivolano fuori dalla top10 Ultimo con la sua nuovissima 22 settembre (#11; -8), Guè Pequeno con Chico feat. Rose Villain e Luchè (#12; -6), Fedez con Bella storia (#13; -6) e la coppia dei Boomdabash e Alessandra Amoroso con la loro Karaoke (#15; -7).

Altri debutti arrivano con Tha Supreme, Young Miles e Rosa Chemical in Baby (#14), con Tha Supreme, Young Miles, Davido, Hell Raton e Shiva con la loro Alaska (#17) e con Tha Supreme, Young Miles e Madman con Greve (#20).

Le intere classifiche le trovate qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Di Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *