Sangiovanni

Recensione del secondo singolo del cantante in forza ad Amici 2020

Lady” è il nuovo singolo di Sangiovanni che ha 18 anni appena compiuti ed un futuro che, almeno nell’immediato, sembra ormai chiaro. Sangiovanni si è fatto già conoscere dal pubblico televisivo con il primo singolo Guccybag (qui il link alla nostra recensione al brano), presentato appena qualche settimana fa ad Amici di Maria de Filippi dove già risuona come una hit.

Lady” arriva come un proseguimento del percorso iniziato, grazie al quale sembra volersi avvicinare a grandi passi verso il podio del talent show. Sangiovanni piace ai giovanissimi perché ha la faccia di chi non gliene frega niente, misura bene i sorrisi e le parole ma quando canta entra perfettamente dentro il nostro tempo, con melodie e suoni attuali e incredibilmente radiofonici. E’ questo il caso di “Lady” che si propone, almeno, di bissare i due milioni di streaming già ottenuti dal singolo precedente.

A produrre il brano c’è la mano di Zef, che con Ernia, Ghali e Salmo è diventato ormai una garanzia di qualità per il genere musicale. “Lady” è di ascolto immediato e racconta di una storia giovane tra giovani: lei è bambina e lui così  immaturo quindi non può funzionare ma Cupido lancerà la freccia e lei sarà per sempre la sua lady.

Il linguaggio è semplice, ma le parole non sono buttate a caso. Cattura l’attenzione Sangiovanni con i suoi pensieri su musica di facile appiglio sui giovani e non solo. Colpiscono frasi come “ho una proposta sexy da farti: cresciamo insieme” di estrema semplicità ma non banale. Come sempre accade, è la personalità unica di ogni cantante che se messa dentro alle canzoni ne determina un risultato credibile e affidabile. Così Lady diventa non soltanto una canzone giusta a rappresentare il qui ed ora per chi ascolta ma anche per chi la canta diventa un manifesto di personalità, che aggiunge un tassello importante per avvicinare il pubblico alla propria musica.

Al centro del brano ci sono le insicurezze, le ansie del primo amore ma anche l’ironia di chi non ha paura di un giudizio presentandosi all’appuntamento con cappellino rosa e smalto alle unghie. “E sarai per sempre la mia lady” non è come dire “sarai mia per sempre” eppure coglie nel segno manifestando l’ironia nella verità dei pensieri di un giovanissimo poco romantico ma forse tanto concreto.

 

Le strofe del singolo sono leggibili e scorrevoli, il ritornello è una freccia che arriva dritta come se fosse lanciata da Cupido. Sangovanni centra il bersaglio e fa innamorare tutti per la seconda volta.

The following two tabs change content below.

Alberto Guarrasi

Sono stato educato alla musica classica come unica strada. Crescendo ho scoperto incroci, rotatorie e segnali stradali e ho deciso di scoprire tutte le alternative. Nella musica ho fatto un po’ di tutto: violinista classico, cantante e performer di teatro, cantautore, direttore artistico e insegnante di canto e cultura musicale, mi è servito a sviluppare un occhio critico nei confronti di ciò che ascolto in Radio e guardo in Tv. Sapevo già scrivere ma fare animazione mi ha insegnato a parlare senza troppi freni. È sempre meglio camminare a piedi, serve meglio ad osservare tutti i dettagli dei paesaggi che si incontrano.

By Alberto Guarrasi

Sono stato educato alla musica classica come unica strada. Crescendo ho scoperto incroci, rotatorie e segnali stradali e ho deciso di scoprire tutte le alternative. Nella musica ho fatto un po’ di tutto: violinista classico, cantante e performer di teatro, cantautore, direttore artistico e insegnante di canto e cultura musicale, mi è servito a sviluppare un occhio critico nei confronti di ciò che ascolto in Radio e guardo in Tv. Sapevo già scrivere ma fare animazione mi ha insegnato a parlare senza troppi freni. È sempre meglio camminare a piedi, serve meglio ad osservare tutti i dettagli dei paesaggi che si incontrano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.