In arrivo un’anteprima del nuovo album d’inediti

Manca ormai pochissimo alla pubblicazione del nuovo album d’inediti di Daniele Silvestri che, come annunciato, parteciperà al prossimo Festival di Sanremo (qui il cast completo della kermesse), guidato per la seconda volta consecutiva dalla direzione artistica di Claudio Baglioni, con il brano Argento vivo.

Nell’attendere, però, la pubblicazione del disco, che uscirà nel corso della prossima primavera per Sony Music Italy, il cantautore ha scelto di non lasciare a bocca asciutta i suoi molti sostenitori. Nelle ultime settimane, infatti, Silvestri ha annunciato il suo primo tour live che si svolgerà completamente nei palazzetti italiani per festeggiare in grande stile i 25 anni di carriera (qui tutte le date ed i biglietti).

Ma non è tutto perchè il cantautore romano nel corso del suo concerto tenuto a Reggio Emilia lo scorso 31 dicembre ha anticipato uno dei nuovi inediti del suo prossimo lavoro discografico. Il brano, intitolato Complimenti ignoranti, sarà disponibile a partire dal prossimo 11 gennaio sia nelle piattaforme di streaming che di download insieme a un ironico videoclip che fa leva sul racconto celato dietro al testo della canzone: un gioco con le parole e con i luoghi comuni dei social network nell’era dei fan che demonizzano o osannano gli artisti sul web.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.