All’orizzonte un nuovo singolo?

Sono passati ormai più di 3 anni da quando Deborah Iurato ha fatto perdere le proprie tracce nel panorama discografico e musicale italiano.

Tre anni da quando la cantante siciliana ha duettato con Giovanni Caccamo nel brano Via da qui ottenendo il terzo posto al Festival di Sanremo e pubblicando, senza troppo successo, il progetto discografico Sono ancora qui (qui la nostra video-recensione).

Proprio a causa di quell’ultimo insuccesso discografico l’interprete di Modica era stata “abbandonata” dal suo storico produttore, il maestro Mario Lavezzi, e aveva visto congelarsi il suo percorso discografico. Negli ultimi anni la cantante di Anche se fuori è inverno ha partecipato con successo a Tale e quale show, cantato una sigla TV e collezionato alcuni concerti di successo nel corso delle stagione estive ma non ha più pubblicato nuova musica.

Il tentativo da parte della Iurato e della sua etichetta discografica, la Sony Music, a dire il vero c’è stato e l’obiettivo dichiarato è stato per ben 2 (o, forse, anche 3) volte l’accesso al Festival di Sanremo di cui, però, si è vista sbarrare la strada ripetutamente.

Per il suo ritorno discografico, dunque, si starebbe pensando ora ad un rilancio estivo (qui le prime anticipazioni del suo nuovo progetto). A farlo capire è la stessa cantante che da settimane nei propri social utilizza hastag curiosi come #newmusic #presto #imcomingback facendo presagire, senza troppa immaginazione, un suo imminente ritorno sulle scene. A condire il tutto anche la dicitura #idontgiveup che indubbiamente racconta tutte le difficoltà attraversate negli ultimi anni ma che, da un certo punto di vista, potrebbero anche celare nuove possibili complicazioni nel percorso della Iurato (la Sony sarà ancora rimasta al suo fianco dopo tutti questi tentativi andati a vuoto?).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.