I tre artisti impegnati dal produttore e compositore

Nuova collaborazione in vista per Emma, Elisa Mahmood? E’ questo il rumors delle ultime settimane che impazza in rete da quando le tre voci si sono mostrate insieme con DRD, nuovo acronimo artistico del producer Dario Faini.

Ancora nulla di certo, è vero ma i tre artisti sono apparsi insieme al produttore in Toscana in una giornata di qualche settimana fa. Difficile pensare che si trattasse di una semplice giornata tra amici o che i tre fossero contemporaneamente dal proprio produttore per parlare o lavorare ai loro progetti solisti.

Da qualche settimana Dario Faini ha lanciato la sua nuova avventura artistica sotto la sigla di DRD pubblicando, con le voci di Marracash, Ghali e Madame il singolo ‘Defuera’. Possibile, dunque, che il prossimo passo possa essere un nuovo trittico, magari proprio per la stagione autunno/invernale, che unisca le voci di Elisa, Emma e Mahmood?

Ciò che è certo è che la cantautrice friulana, la voce di ‘Soldi’ e la salentina mai hanno avuto modo di collaborare tra loro in passato ad eccezione del legame che unisce Emma ed Elisa che è sfociato nella scrittura di ‘Mascara’ da parte di Elisa per il nuovo album di Emma, ‘Fortuna’. Tra le ipotesi possibili c’è anche la firma da parte di Mahmood e/o Elisa del nuovo brano inedito che Emma sta tenendo nel cassetto per il suo ritorno in radio il prossimo autunno come annunciato da lei stessa (qui per recuperare la notizia).

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.