Eros Ramazzotti Alejandro Sanz

Secondo estratto dal nuovo album “Battito infinito” del cantautore romano

In radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 26 agosto 2022Sono“, il nuovo singolo di Eros Ramazzotti in collaborazione con Alejandro Sanz. Il brano è il secondo estratto – dopo “Ama” (di cui qui la nostra recensione) – da “Battito infinito“, il nuovo album del cantautore romano in uscita il prossimo 16 settembre per l’etichetta Capitol Records Italy su licenza Vertigo/Eventim International.

Eros Ramazzotti Alejandro Sanz - Sono

Sono” è un invito a credere nei propri sogni senza farsi abbattere o condizionare dai cambiamenti e dagli alti e bassi che la vita ci presenta. A volte basta poco per risollevarsi dai momenti di difficoltà: gli amici di sempre e il potere dei ricordi possono aiutarci a ritrovare noi stessi.

La canzone, così come “Ama“, il disco “Battito infinito” e i brani storici che hanno contribuito al successo di Eros, comporranno la scaletta della World Tour Première e del Battito Infinito World Tour, le due nuove avventure live dell’artista. La prima in partenza il 15 settembre 2022 da Siviglia, la seconda il 30 ottobre successivo da Los Angeles.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.

By Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.