mercoledì, Aprile 24, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Fabrizio Moro annuncia il nuovo tour “Racconti Unplugged” – Date e biglietti

Programmato un nuovo tour nei teatri per il cantautore romano

Dopo la chiusura de “La mia voce tour” con le due date nei palazzetti a Milano e Roma, Fabrizio Moro si prepara a tornare subito in tour durante la prossima primavera, stavolta nei teatri. Il nuovo tour s’intitola “Racconti Unplugged” e prevederà una serie di appuntamenti speciali in cui il cantautore regalerà al pubblico uno spettacolo emozionante e unico in una dimensione intima e coinvolgente.

Fabrizio Moro - Racconti Unplugged

“Ho costruito – dichiara Moro – tutta la mia carriera attraverso le canzoni che ho scritto, ma soprattutto l’ho costruita facendo concerti ovunque, per più di 20 anni. A Roma l’ultima tappa del tour. Ripartiremo a marzo 2023 con un nuovo live dal titolo “Racconti Unplugged”. Fra qualche settimana vi anticiperò di cosa si tratta e vi racconterò cosa accadrà in questi concerti dalla forma completamente nuova e inedita per me. Vi abbraccio”.

“Racconti Unplugged” – prodotto da Friends & Partners – prenderà il via il prossimo 20 marzo con un’anteprima all’Auditorium Parco Della Musica di Roma. I biglietti sono già disponibili su Ticketone e nei circuiti di vendita abituali. A seguire tutte le date.

Date |

  • 20 marzo 2023 – ROMA Auditorium Parco Della Musica
  • 2 aprile 2023 – ROMA – Auditorium Parco Della Musica
  • 4 aprile 2023 – NAPOLI – Teatro Augusteo
  • 7 aprile 2023 – MILANO – Teatro degli Arcimboldi
  • 13 aprile 2023 – FIRENZE – Tuscany Hall
  • 15 aprile 2023 – BOLOGNA – Europauditorium
  • 20 aprile 2023 – PADOVA – Gran Teatro Geox
  • 28 aprile 2023 – CATANIA – Teatro Metropolitan
  • 29 aprile 2023 – PALERMO – Teatro Golden
  • 4 maggio 2023 – TORINO – Teatro Colosseo
  • 6 maggio 2023 – BARI – Teatro Team
  • 7 maggio 2023 – LECCE – Teatro Politeama Greco
  • 13 maggio 2023 – PESCARA – Teatro Massimo
  • 14 maggio 2023 – ANCONA – Teatro delle Muse

Acquista qui i tuoi biglietti |

The following two tabs change content below.

Nick Tara

Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.
Nick Tara
Nick Tara
Classe '92, ascoltatore atipico nel 2022 e boomer precoce per scelta: mi nutro di tradizione e non digerisco molte nuove tendenze, compro ancora i cd e non ho Spotify. Definito da Elettra Lamborghini "critico della sagra della salsiccia", il sogno della scrittura l'ho abbandonato per anni in un cassetto riaperto grazie a Kekko dei Modà, prima ascoltando un suo discorso, poi con la sincera stima che mi ha dimostrato.