Fabrizio Moro Stadio Olimpico

Due date-evento del cantautore romano nei palazzetti

E’ tornato ad esibirsi dal vivo Fabrizio Moro per completare il La mia voce Tour 2022 con due date speciali nei principali palazzetti dello sport del nostro Paese. Le due date-evento sono state programmate nelle città di Roma e di Milano dove il cantautore festeggerà la chiusura di un nuovo anno di musica che lo ha visto protagonista fin dall’ultimo Festival di Sanremo e poi con il lancio di un nuovo album d’inediti.

Fabrizio Moro per questo nuovo tour torna, così, nella cornice dei maggiori teatri della Penisola per una nuova serie di appuntamenti dal vivo. Nel corso del nuovo tour, il cantante canterà tutti i propri maggiori successi non facendo mancare i singoli più amati dal proprio pubblico tra quelli di un repertorio ricchissimo di spunti e successi.

Scaletta |

  1. Il peggio è passato
  2. La mia voce
  3. Figli di nessuno
  4. Le cose che hai da dire
  5. E’ solo amore
  6. Domani
  7. Tutto quello che volevi
  8. Eppure mi hai cambiato la vita
  9. Giocattoli
  10. Alessandra sarà sempre la più bella
  11. Ho bisogno di credere
  12. Sei tu
  13. Non mi avete fatto niente
  14. L’eternità
  15. Per me
  16. Me ‘nnamoravo de te
  17. Quasi
  18. Libero
  19. Sono come sono
  20. Il senso di ogni cosa
  21. 21 anni
  22. Sangue nelle vene
  23. Voglio stare con te
  24. Sono solo parole
  25. Nun c’ho niente
  26. Portami via
  27. Pensa
  28. Parole rumori e giorni
  29. Senza di te
  30. Pace

Date |

  • 18 dicembre 2022 – MILANO – Mediolanum Forum
  • 21 dicembre 2022 – ROMA – Palazzo dello Sport

Acquista qui i tuoi biglietti |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.