martedì, Maggio 28, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Fabrizio Moro, “Maledetta Estate” è una polaroid da conservare nel tempo

Sono passate soltanto 2 settimane da quel post su Facebook in cui Fabrizio Moro annunciava l’arrivo di un nuovo singolo.
Detto, fatto!
Da, venerdì 10 maggio, sarà in radio Maledetta Estate, il nuovo singolo di Fabrizio. 

Maledetta Estate è un viaggio, forse mai iniziato davvero. Un’istantanea temporanea, una polaroid da conservare nel tempo.

Il sound, a tratti malinconico e nostalgico, contribuisce a creare un vero e proprio limbo spazio-temporale che trasporta l’ascoltatore in uno stato di libertà e spensieratezza.
Riflessioni, consapevolezze e tempistiche condite dalla salsedine dei ricordi. Una stagione, l’estate, che ci ricorda quanto i ricordi belli restano impressi nella nostra memoria per tanto tempo, forse tutta la vita.
“Soltanto un attimo, ma solo un attimo”.

Maledetta Estate è una canzone che non insegue nessuna moda musicale. Uno di quei brani che ci traghetta verso l’estate e che al suo interno conserva i colori e i sapori delle canzoni senza tempo.

“Maledetta estate è la chiave della mia visione di questo periodo così spensierato e travolgente per tutti. Uno sguardo distaccato, il mio, che mi porta però a tenere stretti con me i ricordi preziosi di una stagione magica. Questa canzone parla di distanze e di quanto un brano, a volte, possa diventare un vero collante tra due persone che si sono appena conosciute.  Basta soltanto un attimo per innamorarsi, sorridere, gettare le armi, tuffarsi. L’estate passa in un attimo, è vero, ma i ricordi no. In fondo, Cosa ci resta da scegliere, davvero?” – racconta Fabrizio Moro.

Sabato 25 maggio Fabrizio Moro si esibirà al Palazzo dello Sport di Roma con il primo concerto-evento, uno straordinario live, che darà il via, quest’estate nelle città italiane a “UNA VITA INTERA – TOUR 2024”.