Fasma - Sanremo 2021

Le dichiarazioni salienti della conferenza stampa di presentazione

Seconda partecipazione in gara per Fasma che ha inaugurato nella prima serata la loro avventura al Festival di Sanremo 2021 con il brano inedito Parlami. Per presentare la propria canzone ecco cosa Fasma ha raccontato in conferenza stampa:

L’arte non ha regole ma ha bisogno di essere tutelata. La musica ha bisogno di essere messa in luce anche dal punto di vista giuridico. Da artista vorrei che si guardasse al mondo dell’arte oltre a quello di bilancio economico. Voglio che gli artisti si sentano tutelati e abbiano lo spazio in cui crescere“.

“Quando mi hanno detto che avrei dovuto cantare una cover e quindi un testo di un altro ero un po’ preoccupato. – ha raccontato Fasma a proposito della scelta per la terza serata del Festival – Ho scelto ‘La fine’ di Nesli pensando che fosse davvero il brano perfetto per quest’occasione“.

“In un Sanremo così giovane mi piacciono molto questa gioventù che si mette in gioco e si dimostra capace di esprimersi in questo modo. Quest’anno ho scelto di puntare su un percorso discografico diverso: non ho un album da pubblicare subito ma vorrei puntare tutto sulla necessità di un percorso fatto di singoli che mettano un focus sul nostro messaggio artistico“.

“Non mi sarei mai aspettato che succedesse quello che è successo ieri sera – ha raccontato Famsa a proposito dei problemi tecnici avuti nel corso della terza serata del Festival – Non ha influito sulla performance perchè ero davvero carico per quell’esibizione“.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.