Online il videoclip del duetto di Federica Carta e La Rua

Dopo la pubblicazione del singolo Sull’orlo di una crisi d’amore, entrato in rotazione radiofonica venerdì, è stato svelato nella mattinata di ieri il video clip del brano che vede collaborare per la prima volta Federica Carta, l’apprezzatissima voce eterea protagonista nella scorsa edizione di Amici di Maria de Filippi, e i La Rua, band marchigiana dalla gavetta importante esplosi poi due anni fa, anche loro, ad Amici.

Quando i La Rua mi hanno fatto ascoltare la canzone è stato subito amore. Conoscendo poi la bravura della band e del suo leader, Daniele, non ho esitato ad accettare. – Federica Carta

Federica Carta e La Rua - Sull'orlo di una storia d'amoreSull’orlo di una crisi d’amore sarà contenuto nel secondo album della giovane cantautrice, Molto più di un film, anticipato nelle scorse settimane dal singolo omonimo. Ricordiamo che il precedente disco di Federica, intitolato proprio con il suo nome, è stato certificato disco di platino come, invece, i dischi d’oro dei due singoli da esso estratti, Dopotutto e Ti avrei voluto dire.

Federica porterà in tour nei club da maggio questa nuova fatica discografica partendo da Treviso (3 maggio, New Age Club), passando per Milano (5 maggio, Magazzini Generali), Modugno (8 maggio, Demodè Club), Napoli (11 maggio, Hart), Roma (12 maggio, Quirinetta), Firenze (15 maggio, Viper) e Catania (18 maggio, Land) fino ad arrivare a Palermo (19 maggio, I Candelai).

È durato oltre un anno il lavoro per questo nuovo singolo. “Sull’orlo di una crisi d’amore” segna un cambiamento della band verso sonorità elettroacustiche e pop che raccontano, attraverso un viaggio a due, quanta incertezza si celi nelle relazioni, quanto tutto sia così mutevole e soggetto al cambiamento e quanto noi siamo sempre e da sempre alla “ricerca di qualcosa”. La scelta di duettare con Federica Carta è stata naturale e motivata dalla grande espressione ed intensità della sua voce, che dà grande respiro e gioca su una forte componente emotiva, complice e libera allo stesso tempo. – Daniele Incicco, La Rua

Esatto, questo singolo si discosta molto dalle origini folk che hanno contrassegnato la band nel primo disco, anche se la svolta pop era nell’aria già dalla pubblicazione del secondo album (il primo con Universal) Sotto effetto di felicità. La band è attualmente al lavoro sul terzo progetto discografico che dovrebbe vedere la luce questa estate.

Il video clip, prodotto da Borotalco.tv, è stato girato da Cosimo Alemà (già regista per i grandi della musica italiana come Tiziano Ferro, Ligabue, Gianna Nannini e Mina) e vede i due protagonisti, Federica Carta e Daniele Incicco, percorrere il bagnasciuga di una spiaggia in direzioni opposte, e proprio quando i due stanno per congiungersi una strana forza impedisce loro di prendersi per mano, e sono quindi costretti a tornare indietro. Solo alla fine, ormai da lontano, torneranno a guardarsi negli occhi.

CREDITI VIDEOCLIP:

Regia: Cosimo Alemà
Executive producer: Matteo Stefani
1st AD: Matilde Composta
Producer: Elena Andreutti
Dop: Marco Cozzupoli
Assistente Operatore: Gianluca Iaschi
DIT: Mattia Gariglio
Editing: Alessio Borgonuovo
Color: Alessio Borgonuovo, Marco Cozzupoli
VFX: Domeniko Preli
Stylist: Giuseppe Magistro
Make up: Claudia De Simone
Hair stylist: Luigi Gentile
Runner: Alberto Alunno, Lorenzo Graziani
Service: Flycam
Grazie a Sara Potente, Universal Music

The following two tabs change content below.

Andrea Picariello

Giornalista pubblicista salernitano, nato nello stesso anno in cui i Jalisse hanno vinto Sanremo. Music addicted ma, ancora di più, informazione musicale addicted. Quando cala la sera e ho paura del buio accendo la mia lampada di fiducia, che mi illuminerà la stanza: la musica.

Di Andrea Picariello

Giornalista pubblicista salernitano, nato nello stesso anno in cui i Jalisse hanno vinto Sanremo. Music addicted ma, ancora di più, informazione musicale addicted. Quando cala la sera e ho paura del buio accendo la mia lampada di fiducia, che mi illuminerà la stanza: la musica.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.