Prendono forma i nuovi progetti della cantante

Sarà una data speciale ed unica quella del prossimo 23 maggio 2020 visto che Giordana Angi sbarcherà per la prima volta in carriera sul palco del Palazzo dello Sport, ex PalaLottomatica, di Roma con un concerto tutto suo.

Il nuovo appuntamento con la musica della giovane cantautrice italo-francese è stato svelato da Maria de Filippi a ‘Tu si que vales’ dopo aver consegnato alla voce di ‘Casa’ il doppio disco d’oro per le vendite del suo album di debutto ora seguito anche dal nuovo progetto ‘Voglio essere tua’ (qui la nostra recensione).

La cantante ha annunciato questa speciale data tramite i suoi spazi social ufficiali: “La sorpresa era questa: una delle più grandi della mia vita. Ogni volta che sono stata in procinto di entrare a Roma, ogni volta che stavo per imboccare la Cristoforo Colombo, strada obbligata venendo da casa mia, ho fantasticato sul suonare al Palalottomatica; la’ ci ho visto Stromae, Tiziano Ferro e mi sembra assurdo che il 23 Maggio ci sarò anche io. Ogni volta che ho fatto quella strada, ogni volta, ho sognato che un giorno sul cartellone ci sarei stata anche io. Sarà un giorno memorabile, emozionante, pieno di sorprese, le quali prenderanno molto tempo ad esser preparate. Farò di tutto per farvi entrare in una bolla magica, fuori dal mondo, solo per noi. Tutto questo è grazie a voi. Siete pronti?”.

Acquista qui i tuoi biglietti |


The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.