Per la cantante romana nuovi progetti all’orizzonte

Circolava nell’aria da diverso tempo la possibilità che Giorgia tornasse a breve sul mercato discografico con un nuovo progetto musicale (qui tutte la anticipazioni) e, proprio oggi, i primi dettagli hanno iniziato ad essere svelati dall’artista romana.

Sui profili social dell’artista di Come saprei sono, infatti, apparse nuove immagini e grafiche. Il nuovo progetto arriverà per Sony Music Italy nella data del 16 novembre 2018 con il titolo di Pop Heart.

L’album non sarà un album d’inediti (l’ultimo è stato Oronero pubblicato alla fine del 2016) bensì un disco di cover come annunciato dalla stessa artista che ha dichiarato “Le canzoni sono strade che portano al cuore, “Pop Heart” il mio disco di cover out 16-11-18″.

L’album, che avrà un presumibile accento dance e moderno, vedrà alla produzione ancora una volta il fidato collaboratore Michele Canova Iorfida, al fianco della cantautrice già dal 2011 da quando ha pubblicato i dischi Dietro le apparenze, Senza pura Oronero. Il progetto, inoltre, non sarà composto unicamente da questa uscita ma prevede, come minimo, una seconda parte che affiancherà questa prima uscita. Nella copertina, infatti, nella “T” finale è riportato in miniatura la dicitura “Vol.1” che non lascia spazio ad alcuna interpretazione.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.