Giorgia 2019

Il nuovo brano proposto a sorpresa porta due firme d’eccezione

S’intitola “Tornerai” il brano inedito che Giorgia ha presentato a sorpresa nella manifestazione de Il Tempo delle Donne. La nona edizione della manifestazione rosa milanese ha ospitato, tra le numerose donne ospiti, anche la cantautrice romana che si è esibita sia sui propri cavalli di battaglia che su questo brano inedito rimasto, fino ad ora, nel cassetto.

Ad impreziosire questo nuovo brano sono due firme d’eccezione che mai prima d’ora avevano collaborato con la voce di ‘Come saprei’. Oltre a Giorgia, infatti, a firmare ‘Tornerai’ sono le penne di Francesca Michielin e di Ghemon. Il trittico di artisti, alquanto diversi nelle proprie sfaccettature stilistiche e musicali, ha sfoderato un brano che odora di soul e ripropone la voce dell’interprete romana alle prese con quelle atmosfere intime e dense che spesso l’hanno accompagnata in carriera ma che da qualche tempo non le si sentiva affrontare.

Non è ancora chiaro se ‘Tornerai’ sarà il primo singolo del nuovo attesissimo album d’inediti di Giorgia o soltanto uno dei brani in esso contenuto. Dubbia è anche la data di rilascio di questo chiacchierato progetto dato che, al momento, non esistono nè indicazioni nè certezze. Pare che alla produzione del disco dovrebbe trovare un posto rilevante Dardust ma sulla data del rilascio, per ora, tutto tace. Ciò che è certo è che Giorgia manca con un disco d’inediti da quel “Oronero” che venne lanciato nel 2016. Da allora si sono susseguiti una riedizione live ed un disco di cover (di cui qui la nostra recensione) oltre ad un lungo periodo di silenzio discografico.

Tornerai | Testo

Tornerai sui tuoi passi
io non ne ho dubbi
vuoi un caffè per restare sveglio
e contare ogni secondo

Mi dirai parole nuove
che non ho sentito mai
e sarà come saper volare
fuori dalla mia finestra
e restare soli, soli
fino a che ci va
lontano dal rumore di questo momento
buttare via le verità
nel vento

Per oggi
sarai
la parte nascosta di me che ancora ci crede
per oggi
sarai
il muro che cede affinchè io ritrovi la fede

Cambierai i tuoi programmi
per fermarti ancora un po’
qui da me
dentro ai miei segreti
vuoi sederti o resti in piedi?

Mi dirai che fuori piove
ma io non c’ho creduto mai
e la mente se ne va di fuori
fuori dalla mia finestra
e stare nudi, nudi
fino a che ci va
senza vergognarsi di passare il segno
e senza possibilità di ritorno

Per oggi
sarai
la parte nascosta di me che ancora si chiede
se oggi
sarai
il muro che cede affinchè io ritrovi la fede

Per oggi
sarai
quell’onda che arriva
e non torna mai

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.