Sanremo Giovani Nuove Proposte

Tutte le novità per i giovani emergenti per accedere alla gara della kermesse musicale

Torna a cambiare volto il Festival di Sanremo 2022 per quanto riguarda la categoria delle Nuove Proposte. Negli ultimi anni, d’altronde, si è spesso cercato di intervenire nella gara dei cosiddetti “Giovani”. Ogni tentativo ha cercato una soluzione che potesse farsi carico di un funzionamento di gara non più così lineare ed efficace nel lanciare promettenti realtà discografiche.

Nella prossima annata, la terza che vedrà la direzione artistica di Amadeus, si tornerà, di fatto, alla ricetta elaborata da Claudio Baglioni nel 2019. Proprio il cantautore romano era stato, nel suo secondo mandato, il direttore artistico più coraggioso di questi ultimi anni prendendo una scelta radicale a proposito delle Nuove Proposte. Baglioni aveva optato per un’eliminazione della doppia categoria e con l’inserimento di due “Giovani” direttamente tra i Big dopo il superamento di una fase di selezione. Proprio Mahmood, uno dei due selezionati in quell’annata, riuscì, poi, a vincere anche l’intero Festival con la sua “Soldi“.

Amadeus, all’Ariston dal febbraio 2020, aveva scelto di ripristinare la doppia categoria e dare, quindi, nuovamente spazio e fiducia alle Nuove Proposte. In entrambe le sue annate, però, poche cose sono accadute tra i Giovani e quasi nessuna nuova scommessa discografica è stata realmente vinta. Per il 2022, dunque, si cambia. Eliminata la doppia categoria si tornerà a sposare la formula elaborata nel 2019 da Claudio Baglioni.

Le novità del regolamento |
  • la categoria delle Nuove Proposte è abolita in favore di un’unica categoria di gara che si contenderà, a febbraio 2022, la vittoria del Festival di Sanremo. Ad accedere a questa categoria saranno anche i 2 artisti vincitori della serata televisiva di Sanremo Giovani fissata per il 15 dicembre.
  • è nuovamente abbassato il limite di età necessario per essere ammessi alla gara di ‘Sanremo Giovani’. Ci si potrà candidare con un’età compresa tra i 16 ed i 29 anni.
  • ogni artista presenterà alla commissione del Festival 2 brani inediti: uno varrà per la gara di ‘Sanremo Giovani’, l’altro, in caso di vittoria, concorrerà nella gara al Festival di Sanremo 2022 il prossimo febbraio.

Il regolamento completo è disponibile qui.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.