Il partito politico risponde alle dichiarazioni della cantante

Nuovo diverbio pubblico tra musica italiana e politica (ne avevamo parlato in una nostra analisi qualche tempo fa). Questa volta a finire nel mirino è stata la cantante Elodie su cui si è espressa il partito della Lega guidato dall’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini.

La cantante aveva espresso pubblicamente il proprio disappunto quando, lo scorso 17 giugno, il senatore Salvini aveva twittato un messaggio avverso a Sergio Sylvestre, incaricato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio d’intonare l’Inno d’Italia in occasione della Finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli ed incorso in un momento di emozione e smarrimento in cui non aveva pronunciato alcuni versi dell’Inno nazionale. Verso i confronti del cantante, vincitore della sedicesima edizione di ‘Amici di Maria de Filippi’ in cui Elodie si era classificata al secondo posto, il leader del Carroccio aveva detto “sbaglia l’Inno e saluta col pugno chiuso! Ma dove l’hanno trovato? Povera Italia!” scatenando le polemiche del web e di numerosi artisti che erano intervenuti in difesa del collega.

Tra i difensori di Sylvestre era intervenuta tra i primi proprio la sua amica Elodie che a sua volta aveva twittato un messagio in risposta a Matteo Salvini di cui aveva detto: “non perde mai l’occasione per dimostrare quello che è, un piccolo uomo”.

Dopo alcune settimane la cantante delle hit estive ‘Guaranà’ ‘Ciclone’ (che ora sta programmando un ritorno all’interpretazione più cantautorale e profonda) è tornata sull’argomento nel corso di un’intervista concessa al Corriere della Sera dicendo: “Quando hai un ruolo politico hai un megafono. E se offendi gratuitamente qualcuno scatenando odio ti assumi una grande responsabilità. Non mi piace come la Lega cerca di accalappiare voti. Vorrei avere dei veri punti di riferimento a rappresentarci […] Il Paese è meglio di chi lo rappresenta. Certo, c’è tanta ignoranza e sarebbe bello che chi ci governa la diminuisse, anziché far leva su quello”.

Questa volta Matteo Salvini non ha taciuto ed ha risposto pubblicamente alla cantante per mezzo dei social ufficiali del suo partito politico, la Lega, postando una foto dell’interprete trentenne con un messaggio breve ma chiaro: “Non la pensi come lei? Sei ignorante”. Insomma, tra Elodie e Matteo Salvini è guerra aperta anche se i due sembrano viaggiare su due binari diversi.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Di Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.