Pubblicato il singolo del ritorno per l’estate 2022

Il ritorno musicale di Marco Carta arriva dopo un anno di stop dal brano Mala suerte con il nuovo singolo intitolato “Sesso romantico“. Il brano è disponibile in rotazione radiofonica nazionale a partire dal 24 giugno 2022 anche se era già stato diffuso nelle diverse piattaforme digitali di streaming e downloading il 17 giugno.

“Sesso romantico” vanta la firma dello stesso Marco Carta in collaborazione con Matteo Faustini e Marco Rettani. Il brano è prodotto da Enrico ‘Kikko’ Palmosi per le etichette discografiche di Dischi dei sognatori su distribuzione e licenza di Artist First.

Marco Carta - Sesso romantico

«Il sesso, quello romantico è una di quelle cose difficili da provare. Poche volte nella vita capita che queste due componenti così forti diventino alchimia, forse perché spesso vanno in contrasto. Esattamente come il cuore e il cervello. Lottano, fanno a pugni perché non trovano il compromesso – racconta Marco Carta – “Sesso romantico” parla di un duplice senso, quello del cuore libero e quello della colpa che rimane aggrappata alla testa, la stessa testa che non vuole ammettere che è necessario prima di fallire per essere felici. Si deve accettare e attraversare il dolore e capire che non sempre la nostra felicità è la felicità del prossimo».

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.