Matteo Romano

Pubblicato il nuovo singolo radiofonico inedito del giovane cantautore

Dopo il positivo riscontro raccolto durante il Festival Sanremo 2022 Matteo Romano torna a proporsi con un nuovo singolo intitolato “Apatico“. Il brano, disponibile per l’airplay a partire dal 22 aprile 2022, è la naturale prosecuzione del percorso discografico intrapreso dal giovane cantautore di Cuneo.

Apatico” è stata scritta da Matteo Romano con Riccardo Scirè, che ne ha curato anche la produzione, e Adel Al Kassem. Il singolo arriva dopo il buon successo raccolto dal brano “Virale” (di cui qui la nostra recensione), che ha raccolto un disco d’oro per le oltre 50.000 copie vendute nel post-Sanremo.

Matteo Romano - Apatico

“’Apatico’ – racconta Matteo – è un brano che parla tanto di me. Racconta di come mi sento nel momento in cui sono sopraffatto dalle mie emozioni o da una situazione che mi mette in difficoltà. Sono una persona a volte poco introspettiva e ho difficoltà ad ascoltarmi e a leggere i miei sentimenti. L’idea per questa canzone ci è venuta in una giornata d’Estate in cui ero in studio con Adel e Scirè, dopo aver raccontato che per prendermi in giro i miei amici mi definiscono sempre “l’apatico del gruppo”. Questo è un brano decisamente ironico e che penso possa mettere in risalto un nuovo lato di me, più leggero e fresco che è anche in grado di sdrammatizzare quella che ogni tanto può essere considerata come una difficoltà, in un modo decisamente spensierato”.

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.