Nina Zilli: “Al Festival in nome di tutte le donne” – Video conferenza

L’artista torna in gara nel girone “Campioni” della 68esima edizione di Sanremo con “Senza appartenere”

Quarto Festival per Nina Zilli, che torna in concorso con “Senza appartenere”, brano che anticipa la riedizione del suo nuovo album, il terzo della sua carriera, in uscita il prossimo 9 febbraio. «E’ una canzone che dedico a tutte le donne del mondo, soprattutto a quelle che hanno metabolizzato la paura per trasformarla in coraggio. E’ molto difficile uscire da situazioni complicate. I dati riguardo ai femminicidi nel mondo sono davvero allarmanti, dobbiamo ricordarci di questo ogni singolo giorno».

«Sono felice di tornare qui al Festival, l’emozione è sempre uguale, soprattutto quella della prima sera. “Senza appartenere” è una canzone nata durante la mia tournée, scritta con Giordana Angi e Antonio Iammarino. Ho subito pensato che sarebbe stata perfetta per il questa manifestazione, perché è in grado di darle un’attenzione che magari fuori non avrebbe avuto». 

«Penso che la musica sia musica, non amo le etichette, nelle mie canzoni metto tantissime influenze e contaminazioni, credo che sia un riflesso naturale del mio tempo. Cantando quello che scrivo, mi viene naturale raccontare quello che vivo, sento la necessità di far sentire la mia voce, perché viviamo in un secolo dove tutti dovremmo vivere bene e, purtroppo, non è così».

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.