USCITE DISCOGRAFICHE Dicembre 2020

Tutti gli importanti ritorni e gli altrettanti interessanti debutti musicali di questo ultimo mese dell’anno

Sarà un dicembre diverso dagli altri quello che ci apprestiamo a vivere in questo strano e complicato 2020. A fare da colonna sonora alle nostre festività, come sempre, ci sarà la musica, fedele compagna dei momenti più importanti della nostra vita. Il mese si apre con le numerose uscite discografiche in programma per venerdì 4, tra cui spicca l’atteso album di inediti di Claudio Baglioni, intitolato In questa storia, che è la mia, un ritorno a sette anni di distanza dal suo ultimo lavoro in studio.

Grande attesa anche per Luciano Ligabue, che rilascerà in contemporanea il nuovo disco di inediti 7 e la raccolta 77+7, doppia uscita anticipata dai singoli La ragazza dei tuoi sogni e Volente o nolente in duetto con Elisa. Sempre per la stessa data è previsto il nuovo capitolo dell’eclettica saga di Achille Lauro, dal titolo1920 – Achille Lauro & The Untouchable Band, side project che conclude la trilogia sui generis inaugurata con “1969” e “1990”.

Concludono le uscite in programma per il primo venerdì del mese, il nuovo album di inediti Bir Tawil di Dargen D’Amico e la versione fisica di Canto di Natale di Valerio Scanu, mentre per la quota rap si segnalano Mood di Nayt e Stella del sud di Peppe Soks.

Infine, previste per venerdì 11 dicembre la riedizione D.O.C. Deluxe di Zucchero, impreziosita da sei brani inediti, e la prima raccolta ufficiale dei Boomdabash, intitolata Don’t worry the Best of (2005-2020). L’appuntamento è per il prossimo anno, non ci resta che augurarvi buone feste e, come sempre, buona musica!

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Di Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.