USCITE DISCOGRAFICHE Ottobre

Tutti gli importanti ritorni e gli altrettanti interessanti debutti musicali di questo decimo mese dell’anno

Archiviata definitivamente la stagione estiva, il mercato discografico autunnale prosegue la sua corsa con le uscite previste per il mese di ottobre. Si parte con la prima importante pubblicazione in programma per venerdì 1, ovvero l’atteso ritorno di Salmo, a tre anni di distanza dal grande successo di “Playlist”, con il suo sesto album di inediti intitolato Flop.

Sempre per la stessa data, sono previsti i rilasci due pilastri della musica italiana, vale a dire “Rint’ ‘o posto sbagliato” di Enzo Gragnaniello ed con “Essenziale” di Massimo Priviero.

Venerdì 8 è il giorno d’uscita di Ho cambiato tante case, il nuovo album in studio dei Tiromancino anticipato dal singolo “Domenica”, oltre che del primo album ufficiale di Deddy, tra i protagonisti dell’ultima edizione di Amici, intitolato Il cielo contromano su Giove.

Grande attesa per il 22 ottobre, data che segna ben due importanti e attesi ritorni: il primo è quello di Ultimo con Solo, quarto capitolo della sua personale e avvincente saga discografica; la seconda è Alessandra Amoroso, in uscita con Tutto accade, il suo settimo album in studio.

Chiude il mese l’unica pubblicazione al momento annunciata per venerdì 29 ottobre, ovveroAlma“ di Gaia, che arriva a un anno e mezzo di distanza dal precedente disco d’esordio “Genesi” e che conterrà il brano sanremese “Cuore amaro”, oltre al singolo estivo “Boca” realizzato con Sean Paul e Childsplay.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.