album dicembre 2022

Tutti i progetti discografici attesi per questo nuovo mese

L’autunno è ormai iniziato e anche la musica ha voltato pagina rispetto alla stagione dei tormentoni. Tanti gli album che, nel corso delle prossime settimane, arriveranno sugli scaffali dei negozi di dischi aumentando mano a mano di numero. Il mese di dicembre 2022 offrirà, da questo punto di vista, già tantissimi spunti interessanti con titoli di primo rilievo per la musica made in Italy.

Si parte venerdì 2 dicembre con il nome di primo piano dei Pinguini Tattici Nucleari che, a dopo due anni-record, pubblicano il loro nuovo atto della propria carriera discografica intitolato Fake newsgià anticipato in radio dai singoli ‘Giovani wannabe’ e ‘Ricordi. Nuovo disco d’inediti anche per i Legno. Il misterioso duo di cantautori torna sulle scene con l’album “Lato B” a distanza di qualche mese dalla loro precedente pubblicazione.

Sul versante del rap un nome di peso è quello di Sick Luke che si ripropone con la riedizione del suo ultimo album, X2ma c’è spazio anche per Junior Cally ed il suo atteso nuovo lavoro dal titolo “Deviazioni”. Pronti a festeggiare, invece, dei traguardi importanti sia Nek, che celebra i propri 50 anni ed il trentennale di carriera con il progetto intitolato 50|30“, che Niccolò Fabi, pronto al lancio della raccolta Meno per meno.

La data di venerdì 9 dicembre offrirà l’opportunità di ascoltare il nuovo lavoro in studio di Dolcenera. Una delle cantautrice pop-rock più amate del nostro Paese negli ultimi vent’anni è pronta a riproporsi con l’album d’inediti del ritorno intitolato Anima Mundi con cui, sicuramente, conquisterà il pubblico. Conclude un fitto periodo di pubblicazioni Jovanotti che chiuderà il percorso con il lancio del progetto de “Il disco del sole”.

Di ritorno c’è anche il giovane Matteo Faustini che pubblicherà il suo secondo album d’inediti in carriera intitolato “CondiVivere”.

Si prosegue con le uscite in calendario venerdì 16 dicembre, tra cui spicca il progetto di Voodoo Kid intitolato “Anche i demoni piangono”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.