Pagelle Nuovi Singoli

Tutte le mini-recensioni dei nuovi singoli in radio

  • LA OLA – Gianni Morandi

Non c’è due senza tre. Ecco, dunque, che dopo “L’allegria” e la sanremese Apri tutte le porte” la coppia formata da Gianni Morandi e Jovanotti si riunisce per una nuova collaborazione. L’atmosfera ritorna estiva con un arrangiamento leggerissimo che sfrutta appena un arpeggio ed un leggerissimo tappeto ritmico che sostiene una voce sempre riconoscibile. Sul ritmo di una “bachata latino-romagnola” Morandi si diverte e trasmette la sua solita positività portando anche Lorenzo ad un breve cameo vocale nell’inciso. Dei tre è probabilmente il mano meno impattante ma rimane comunque piacevole da ascoltare. VOTO: 6

  • COSMOPOLITAN – Sonohra

Inserito nel rifacimento del loro primo album d’inediti, questo nuovissimo singolo dei due ragazzi veronesi riattualizza una loro dimensione sonora sempre ben precisa ma anche aperta a nuove influenze. C’è del blues tra le corde del basso che sorregge l’intero arrangiamento richiamando anche quel funk-pop che negli ultimi anni ha caratterizzato gran parte della proposta italica dei The Kolors soprattutto. Anche vocalmente i Sonohra sembrano ispirarsi all’esempio di Stash risultando comunque credibili e ben calati nella dimensione scelta. VOTO: 6+

  • PSICOLOGIA SOCIALE – Zero Assoluto

Insieme a Matteo e Thomas firma anche Francesco Facchinetti questo brano che segna il ritorno del duo sulle scene musicali dopo qualche tempo di silenzio dall’ultimo singolo. Malgrado questo tempo le voci degli Zero Assoluto e la loro abituale modalità interpretativa rimane da subito riconoscibile. Sul versante della scrittura e della produzione rimane forte quell’impressione già avuta con le ultime uscite nel senso di un tentativo di attualizzazione della loro scrittura pur senza dover andare a rinunciare alla loro cifra identitaria più personale. Stavolta scorrono via leggeri e non lasciano il segno. VOTO: 5.5

Acquista qui il brano |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.