Dall’8 marzo disponibile la nuova versione del celebre brano della band di Federico Zampaglione

Diciassette anni non bastano per affossare un capolavoro, ancora oggi “Per me è importante” è considerato uno dei pezzi più belli e contemporanei dell’inizio di questo nuovo millennio, reso immortale dalla nuova intensa versione che vede duettare il frontman dei Tiromancino con un illustre ospite d’eccezione: Tiziano Ferro. Dopo aver rivisitato Due destini in coppia con Alessandra Amoroso e lanciato i due ben fatti inediti Noi casomai e Sale amore e vento, per Federico Zampaglione & Co. è giunto il momento di rendere omaggio ad un altro evergreen tratto dal disco “In continuo movimento”, rilasciato nel 2002.

In questa versione a due voci, l’esecuzione rispetta l’originale e ne nobilita il risultato, soprattutto nella parte finale, intensa e corale. D’altronde stiamo parlando di un giovane grande classico che il prossimo anno diventerà maggiorenne, anche se di maturità ne ha mostrata sin dal giorno della sua prima pubblicazione. Una canzone d’altri tempi impreziosita dalla timbrica di Tiziano Ferro, sempre a suo agio sul “pianeta ballad”, degno esecutore di versi così dolci e raffinati. Ottimo l’arrangiamento, suonato dalla prima all’ultima nota, curato dal leader del gruppo e da Antonio Marcucci.

Difficile impreziosire ulteriormente un brano già di per sé perfetto sin dalla nascita, paradossalmente i Tiromancino ci riescono, dimostrando di non sbagliare un colpo. La magia di “Per me è importante” rivive in questo duetto riletto in compagnia dell’inconfondibile timbrica del cantautore di Latina, abile artigiano delle suggestioni.

In fondo le canzoni possiedono un potere enorme, quello di riuscire a riportarti indietro al preciso istante in cui le hai sentite per la prima volta, raggiungendo le immagini scolpite nella nostra coscienza e provocando lo stesso identico turbinio di indelebili emozioni che non si possono scordare.

Acquista qui il brano |

[amazon_link asins=’B07FKPYS8K’ template=’ProductCarousel’ store=’recensiamomus-21′ marketplace=’IT’ link_id=”]

Per me è importante | Video

Per me è importante | Testo

Le incomprensioni sono così strane
sarebbe meglio evitarle sempre
per non rischiare di aver ragione
ché la ragione non sempre serve
domani invece devo ripartire
mi aspetta un altro viaggio
e sembrerà come senza fine
a guarderò il paesaggio
sono lontano e mi torni in mente
t’immagino parlare con la gente

Il mio pensiero vola verso te
per raggiungere le immagini
scolpite ormai nella coscienza
come indelebili emozioni
che non posso più scordare
e il pensiero andrà a cercare
tutte le volte che ti sentirò distante
tutte le volte che ti vorrei parlare
per dirti ancora
che sei solo tu la cosa
che per me è importante
che per me è importante

Mi piace raccontarti sempre
quello che mi succede
le mie parole diventano nelle tue mani
forme nuove colorate
note profonde mai ascoltate
di una musica sempre più dolce
o il suono di una sirena
perduta e lontana

Mi sembrerà di viaggiare io e te
con la stessa valigia in due
dividendo tutto sempre normalmente

Il mio pensiero vola verso te
per raggiungere le immagini
scolpite ormai nella coscienza
come indelebili emozioni
che non posso più scordare
e il pensiero andrà a cercare
tutte le volte che ti sentirò distante
tutte le volte che ti vorrei parlare
per dirti ancora
che sei solo tu la cosa
che per me è importante
che per me è importante

E il pensiero andrà a cercare
tutte le volte che ti sentirò distante
tutte le volte che ti vorrei parlare
per dirti ancora
che sei solo tu la cosa
che per me è importante
che per me è importante

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.