Pianeta Indie Recensiamo Musica
Alcune ultime novità della musica indipendente italiana
BRENNEKE:

Torna in rubrica Brenneke con il singolo “Buona miseria“. Il tema di partenza è il rapporto del cantautore con la musica che diventa progressivamente un pretesto per porsi delle domande sull’autorealizzazione.

CASADILEGO:

Oceano di cose perse” è il nuovo singolo, scritto da Mara Sattei, di Casadilego. Il brano vuole racchiudere e descrivere la delicatezza di una lotta interiore e col mondo per sfuggire a quello che ci cambia ed essere noi stessi.

FERRETTI:

Il cantautore marchigiano Mattia Ferretti debutta in rubrica con il singolo “Radici“. Il brano è come un respiro profondo, come una passeggiata in mezzo alla natura. Presenta un’analogia tra l’esistenza degli esseri umani e quella delle piante. Che rapporto hanno? In che modo si influenzano a vicenda? Ma soprattutto, come reagiscono al dolore? Lo trasformano: perché dalla ferita che fa male oggi, possa sbocciare un fiore domani.

GIOLITTI:

Inseguire i sogni e non lasciarsi sprofondare dal giudizio della gente sempre pronta a puntare il dito contro, questo è “Gli altri”, ultimo singolo del cantautore Giolitti. Una canzone che nasce dal bisogno di esprimere i propri pensieri e non lasciarli marcire in qualche angolo buio di casa. Uscite e innamoratevi della vita e sorridete sempre a tutti gli ostacoli che si presenteranno

HANAMI:

Hanami, nome d’arte di Giulia Guerra, ha da poco rilasciato il nuovo singolo “Mi torni in mente“. Il brano racconta quanto sia difficile dimenticare un amore importante. Quando le giornate diventano tutte uguali, seppur doloroso, l’unico sollievo resta quello di ricordare le belle sensazioni di qualcosa che non tornerà più.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.