Pianeta Indie Recensiamo Musica
Alcune ultime novità della musica indipendente italiana
BIPOLAR & VDN:

Matteo Guccini, in arte Bipolar, debutta in rubrica con il singolo “Shampoo all’albicocca“. Lo shampoo diviene per il cantautore una metafora di cura e amore incondizionato, quello che non fa lacrimare e che sa di buono.

CERRONE, COLAPESCE & DIMARTINO:

Cerrone ha deciso di avvalersi delle voci del duo composto dagli ormai noti Colapesce e Dimartino per lanciare la sua hit estiva dal titolo “Non chiamarmi mai“. Il producer francese ha così rivisitato un vecchio storico brano degli anni settanta intitolato “Call me tonight“.

L’EDERA:

Torna in rubrica Alberto Manco, in arte L’Edera. “Non pensarci” racconta il bisogno di sorvolare sulle avversità e tracciarci sopra le nostre traiettorie improvvisate, anche se sembra non portino mai a nulla. Provare a colorare, come possiamo, i raggi del sole anche quando non c’è.

MOBRICI:

Matteo Mobrici, in giro con il suo primo tour da solista, ha deciso di proporre ai suoi fan un nuovo singolo per l’estate dal titolo “Giovani mai“. Il brano racconta, come ci porta ad intuire il titolo, della mancata giovinezza di un giovane. Tutte quelle cose che hanno sempre fatto i giovani e che qualcuno, invece, non ha mai fatto.

FRAH QUINTALE:

Nuova fissa” è il primo singolo estratto dal nuovo ep di Frah Quintale dal titolo “Storia breve“.  Quattro brani che raccontano un vero e proprio viaggio. E come in tutti i viaggi, il percorso cambia e ogni pezzo ne rappresenta un momento. Il disco segue tutte le fasi di una parabola amorosa, una storia d’amore estiva. Dal colpo di fulmine, alle elucubrazioni mentali, dai momenti turbolenti a quelli felici, fino alla separazione e all’accettazione di essa.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.