Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

CLAVDIO: il 6 novembre è stato pubblicato il nuovo brano del cantante romano Clavdio. Dopo il successo del singolo di debutto “Cuore” (certificato disco d’oro) e del tour legato all’album “Togliatti Boulevard“, è la volta di “Disneyland Paris” dove il cantante operaio descrive le relazioni umane e le difficoltà che spesso allontanano le persone. Rimane, però, la tenera richiesta che Clavdio fa all’altra persona: “tu abbracciami come fossi in pericolo, sorridimi come se fossimo a Disneyland Paris”.

FORTE: dopo il singolo “Testo sdolcinato“, Forte è tornato con il nuovo “Disco Agnelli“, un salto nel tempo tra ieri e oggi, con immagini di vita quotidiana che ricordano i momenti in cui il cantante ascoltava “tutti quei fottuti dischi di Manuel Agnelli“.

GALEFFI: dopo che, qualche giorno fa, tutti i suoi post erano spariti dalle sue pagine social, il 6 novembre Galeffi è finalmente tornato con il nuovo singolo “Cercasi amore“. A proposito del brano, il cantante ha affermato: “Cercasi Amore potrà creare scompiglio tra chi mi ha apprezzato e conosciuto in altre vesti e curiosità in chi ancora non mi conosce, di certo è una novità anche per me ma rappresenta il gusto indie rock britannico con cui sono cresciuto e che ancora mi accompagna: The Black Keys e Blur sono band che adoro, ma nelle cose che sto scrivendo c’è anche il cantautorato italiano, diciamo pure classico. Cercasi Amore possiamo definirlo un antipasto originale e spero succulento di quel che sarà”.

GIGANTE: dopo l’album “Himalaya“, Ronny Gigante è tornato con il nuovo singolo “Rettile“. Il brano parla di tutti quelli che pur trovandosi fisicamente in un posto, con i pensieri sono altrove, proprio come accade ai rettili che possono rimanere immobili per molto tempo e nel frattempo essere assorti nello spazio delle proprie suggestioni.

SUBSONICA, COMA_COSE & MAMAKASS: in occasione dei 20 anni dall’uscita dello storico “Microchip emozionale“, la band torinese capitanata da Samuel ha rilasciato una riedizione speciale dell’album dal titolo “Microchip temporale“. Nella ristampa sono presenti nuove versioni dei brani, nate in collaborazione con diversi artisti della nuova generazione indie. L’1 novembre è stata pubblicata la celebre “Aurora sogna” in collaborazione con Coma_Cose e Mamakass.

Ascolta la Playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

https://open.spotify.com/playlist/1guFw1ufEUSy4Hv19kfl0v?si=r1MktR3YSau4pjL6wmfxpg

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Di Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.