Pianeta Indie Recensiamo Musica

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

FADI:

Thomas Fadi è tornato con la proposta estiva “Ragazzo del 2000“, una canzone che parla di occasioni: quella di riuscire anche in un tempo storico complicato come quello che ci attraversa a compiere l’unica esplorazione possibile: quella di un viaggio intimo, personale, inatteso. È una canzone che racconta della possibilità di ricercare se stessi, fra le cose che gratificano e quelle che non bastano mai o non bastano più.

GULINO:

Torna in rubrica l’ex frontman dei Marta Sui Tubi, Giovanni Gulino. “Muovere maree” è dedicato al giorno più lungo dell’anno tra luci e ombre, fuoco e acqua, giorno e notte. Come in una favola dedicata alla donna e all’attesa, presupposto dell’amore, Gulino dà voce a chi voce non ha: gli elementi celesti. Archetipi del principio maschile e femminile, si incontrano, danzano e si riallontanano, destinati a ripeterlo per sempre.

NEVERBH:

Graffi” è il nuovo singolo di Neverbh. Il brano, nato in camera da letto e completamente autoprodotto, riesce a incrociare nel testo elementi di vita vissuta dell’artista con elementi più comuni con il suo pubblico come le vibes estive, l’incertezza dell’amore e la continua ricerca di un’anima gemella.

SOLISUMARTE:

Daris Bozzoni e Nicolas Pelleri tornano in rubrica con il nuovo singolo “Era scritto“. Per quanto si provi a far andare bene le cose in una relazione, a volte non va proprio così. Di conseguenza ci si ritrova a mollare la presa, impotenti, lasciando fare alla vita il proprio corso e accettando che a volte deve semplicemente andare così, senza una spiegazione. Anche se la sorte fa male.

TAVO:

Fiori e dinosauri” è il titolo dell’ultimo singolo di Tavo, vecchia conoscenza di Pianeta Indie. Armonia e caos, bellezza e mostruosità, dolcezza e distruzione: tutto questo è coesistito all’epoca del Mesozoico. E se da una parte c’erano i mastodontici e variegati dinosauri, dall’altra sbocciavano fiori diversi e coloratissimi. Ebbene sì, fiori e dinosauri sono nati nella stessa era, una storia vera da cui Tavo estrapola numerose metafore sulla vita, sulle relazioni e i sentimenti.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.