giovedì, Giugno 20, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Pianeta Indie: novità per Franco126 e Tommaso Paradiso

Alcune ultime novità della musica indipendente italiana

CAPONETTI:

Claudio Caponetti torna in rubrica con il nuovo singolo “Cena di Natale“. Il giorno di Natale si tirano le somme sull’anno quasi passato per capire dove siamo arrivati e si accendono i riflettori sulle persone che amiamo. Poi arriva la sera, e se ripensiamo ai Natali passati gli assenti si fanno sentire. La notte diventa un cocktail di magia e nostalgia, dove tutto può succedere ma nulla accade davvero.

FRANCO126: 

Il cantautore romano Franco126 è tornato con un nuovo singolo dal titolo “Fuoriprogramma“. Il brano continua la sequenza cinematografica di immagini in musica iniziata lo scorso anno e, con il suo piglio scanzonato, è l’ideale colonna sonora per i titoli di coda di “Multisala”, nonché l’occasione per Franco126 di festeggiare i traguardi raggiunti con il suo secondo album da solista prima di portarlo dal vivo nei live programmati per la primavera 2022.

GIANNINI:

Torna in rubrica il cantautore pugliese Giannini. “Via Baldacchini 27” racconta di ricordi e di nostalgia. Una nostalgia, però intesa come l’altra faccia della medaglia, l’altra metà della felicità, l’altro lato della vita. Ripercorrere i passi della propria storia è un modo per rivederli dall’alto e a posteriori. Il desiderio di rivivere quella gioia o di cambiare quella scelta. Il fatto che l’impronta di quei passi sia incancellabile e definitiva ti rende forse nostalgico, non per forza triste.

MONOLOCALE:

Sorrisi amari” è il titolo dell’ultimo singolo dei Monolocale. Una racconto. Una parte di ognuno di noi, in una riflessione urlata, senza compassioni, a se stessi.

TOMMASO PARADISO:

Nuovo singolo per Tommaso Paradiso. “La stagione del cancro e del leone” porta con sé un esplicito rimando alla stagione estiva. Il sound nostalgico richiama alla mente immagini di spiagge e di onde e momenti di spensieratezza in contrasto con la routine e il grigiore del freddo periodo invernale. La malinconia. Questo stato emotivo ancora non del tutto chiaro, che sopravvive a un passo dalla tristezza ma che appunto tristezza non è. Non è tragedia e non è neanche infelicità, perché la malinconia scuote, turba ma non abbatte. È piuttosto la luce opaca e lontana dalla fiamma di una candela in mezzo al buio della notte.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.
Donato Cappiello
Donato Cappiello
Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.