Pianeta Indie Recensiamo Musica
Alcune ultime novità della musica indipendente italiana
BRUNA:

Debutta in rubrica la cantautrice palermitana Bruna Angelico con il nuovo singolo “Diario“. Il brano è una vecchia pagina autobiografica trasformata in canzone, in cui Bruna ha voluto raccontare e ringraziare alcune persone della sua vita che le hanno donato, in un modo o nell’altro, delle parti della loro essenza che sono diventate un po’ le sue.

GABRIELLA MARTINELLI:

Gabriella Martinelli torna in rubrica dopo il precedente “Dove vivi tu” con il nuovo singolo radiofonico “Tutto daccapo“. Il brano è un invito a non avere paura di voltare pagina e a imparare a vivere da visionari ogni giorno con le mani sul mondo. È il corpo che accoglie e subisce cambiamenti, che si riconosce negli occhi degli altri, che impara a stupirsi e ad amarsi anche nelle proprie fragilità.

WILLIE PEYOTE:

Torna in rubrica il cantautore e rapper torinese con il singolo “La colpa al vento“. Un brano che racconta della sensazione di aver perso un’occasione, come se fosse un biglietto della lotteria che ti è volato via, e invece di dare la colpa a te stesso, che ti sei fatto scivolare quell’occasione dalle mani perché non la tenevi abbastanza stretta, dai la colpa al vento.

SCHIANTA:

Cliché” è il nuovo singolo di Schianta, progetto artistico del cantautore siciliano Calogero Chianta, e parla di mancanze e di quei momenti di debolezza in cui si ha solo voglia di gridare a squarcia gola. Il brano vuole raccontare l’amore svincolandosi dagli stereotipi sentimentali, per guardarlo dall’atro lato della medaglia, quello del “vuoto” e della ricerca di ciò che non si ha più o che non si ha mai avuto, affetto, amore, una persona o qualsiasi altra cosa importante.

VIITO:

Dopo un periodo di pausa artistica, i Viito hanno deciso di rompere il silenzio e inaugurare questo nuovo capitolo musicale con il singolo “Mi sento meglio“, una canzone perfetta per un’alba.

Ascolta la nostra playlist “Pianeta Indie” su Spotify:

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

By Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.