La musica indie non si ferma nemmeno in estate! Ecco alcune delle proposte dell’ultimo periodo:

DIODATO: in attesa di ascoltare il nuovo album di inediti, in uscita in autunno, è stato pubblicato il 28 giugno il videoclip ufficiale del nuovo brano di Antonio Diodato dal titolo Non ti amo più. Il cantautore parla d’amore, utilizzando l’ironia per descrivere il momento in cui in una coppia l’abitudine supera l’entusiasmo dello stare insieme. Diodato ha presentato il brano in questo modo: “Non ti amo più. Che in una vita intera chi ha avuto la fortuna di amare e di essere amato ha probabilmente avuto anche la sfortuna di non amare più o di non essere più amato. È un gioco che si ripete, in continuazione, fino a che non ci si sente troppo stanchi per dirselo ancora, per continuare a giocare, per ricominciare daccapo. Questa non è una storia vera, almeno non una soltanto”.

GIO EVAN: “Amazzonia” è il nuovo singolo del poeta-cantautore Gio Evan ed è stato presentato in anteprima durante il concerto al Castello Sforzesco di Milano e reso disponibile su tutte le piattaforme a partire dal 5 luglio. Amazzonia, come spiegato dallo stesso cantautore durante il concerto, è una storia diversa. È il coraggio di essere trapezi in un mondo di cerchi e quadrati.

LA MUNICIPAL: martedì 2 luglio è stato pubblicato il videoclip ufficiale dell’ultimo singolo dei leccesi Carmine e Isabella Tundo dal titolo “I tuoi bellissimi difetti”. Da un’imperfezione può nascere una forma ancora migliore di perfezione estetica e interiore ed è così che i difetti possono diventare un bellissimo luogo per “ritrovarci in fondo sempre più vicini”.

LEGNO & DIVANOLETTOi duetti che non ti aspetti! Il misterioso duo indie toscano Legno ha rilasciato a fine giugno il brano “All you can eat” in collaborazione con la iena Nicolò De Devitiis, in arte Divanoletto. Il brano, nato per gioco dopo una conoscenza partita da Instagram, segue i precedenti “Le canzoni di Venditti” “Febbraio”.

MOTTA & APPINO: l’ultima proposta della settimana è una cover suonata dal vivo di “Where is my mind?” celebre canzone degli anni Ottanta della band statunitense dei Pixies. A cantarla, nell’ambito del festival “L’Umbria che spacca“, ci hanno pensato due dei maggiori esponenti della musica indie italiana: Francesco Motta e Appino, leader dei The Zen Circus.

 

The following two tabs change content below.

Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Di Donato Cappiello

Economista di professione, dedico il tempo libero alle mie due grandi passioni: i concerti e i viaggi. Qualcuno ha detto che la musica allunga la vita ed è per questo che i live sono diventati la mia seconda casa.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.