Tutti i numeri di vendita del quarto mese dell’anno

Le vendite non sono tutto direbbe qualcuno. Ma la realtà, invece, è che le vendite, perlomeno, sono tanto. Lo sono per chi guarda alla musica sotto la lente d’ingrandimento della popolarità, del successo e, perché no, del tornaconto economico che, forse fa brutto dirlo ma è così, è necessario se la musica si vuole continuare a produrla, proporla e promozionarla.

Andando, quindi, alla ricerca dei numeri di vendita, dei piazzamenti in classifica e dell’accoglienza ricevuta quali sono gli artisti che, nel corso dell’ultimo mese, hanno raccolto i risultati più soddisfacenti e quali, invece, hanno viste deluse le aspettative? Scopriamolo insieme:

I PROMOSSI:

Sangiovanni: la ventesima edizione di ‘Amici di Maria de Filippi’ si sta rivelando un successo senza fine. Non solo in termini di ascolto (qui) ma anche dal punto di vista delle vendite e dell’accoglienza sulle varie piattaforme digitali dei singoli che, di settimana in settimana, vengono presentati. Vanno alla grande davvero tutti ma il fenomeno dell’annata pare Sangiovanni che per ora non ne ha sbagliata una. Al momento non si vede all’orizzonte la tradizionale pubblicazione degli album e sarebbe un enorme spreco non capitalizzare tutto questo riscontro…

Sangiovanni

Fred de Palma: anticipa i tempi e si gioca subito la sua hit pre-estiva per questo 2021. Il pubblico non disdegna la strategia e accoglie a braccia aperte la sua ‘Ti raggiungerò’. Sicuramente per i mesi più caldi si giocherà un secondo asso nella manica ma se l’idea era provare ad estendere anche al di fuori della dimensione estiva il suo sound più tipico c’è da dirsi che pare esserci riuscito.

Franco126: la pubblicazione del suo album Multisala‘ lo porta direttamente al primo posto in classifica FIMI. E’ la conferma di un successo ascendente che era già stato ampiamente sostenuto dal lancio di 3 singoli molto apprezzati. Ora staremo a vedere come reggerà nelle settimane seguenti ma l’idea è che con questo progetto abbia davvero fatto un nuovo upgrade.

I BOCCIATI:

Achille Lauro: il passaggio a Sanremo 2021 lo aveva incoronato come star su cui tenere sempre i riflettori accesi. E, in effetti, il suo album ‘Lauro’ ha debuttato direttamente alla posizione numero 1 della classifica settimanale di vendita. Il fatto è che l’effetto si è sgonfiato già dalla settimana successiva e che nemmeno tra i singoli questa volta pare essere stato capace di affermarsi con una vera e propria hit di lancio. Insomma, la sovraesposizione mediatica lo ha incoronato come personaggio ma musicalmente non lo ha ancora portato nell’Olimpo delle vendite.

Achille Lauro

Neffa: mancava con un album d’inediti e nuova musica da davvero tanto tanto tempo. La pubblicazione di ‘AmarAmmore’ è avvenuta quasi in silenzio e gli effetti si sono visti. Le vendite nel mese di aprile 2021 hanno pagato ben poco portando il progetto ai margini della classifica fin da subito. Un ritorno che poteva essere ben più fruttuoso se ben “venduto”.

Max Gazzè: al Festival di Sanremo avevamo avvistato un Gazzè non troppo in forma con un brano come Il farmacista‘ non convincente fino in fondo. La pubblicazione, poi, de ‘La matematica dei rami’ ci aveva fatto ricredere con alcuni brani davvero degni di nota. Il cantautore romano, però, è stato accolto davvero troppo timidamente dal pubblico e dalle classifiche decretando l’insuccesso di un album che, probabilmente, sta pagando il riscontro sanremese non entusiasta.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.