Tale e quale show 7, in gara: Donatella Rettore, Annalisa Minetti e Marco Carta

Tale e quale show 7, in gara: Donatella Rettore, Annalisa Minetti e Marco Carta

Svelato il cast ufficiale della popolare trasmissione di Rai 1 condotta da Carlo Conti, giunta alla sua settima edizione, in onda da venerdì 22 settembre.

Tanti i personaggi provenienti dal mondo della musica che faranno parte della nuova stagione di “Tale e quale show”, il talent show che mette alla prova le doti imitative dei partecipanti. Tra i nomi dei dodici concorrenti in gara, sono stati annunciati: la prima vincitrice del Grande Fratello Vip Alessia Macari; la conduttrice Valeria Altobelli, l’attrice Edy Angelillo, la modella Benedetta Mazza, l’ex gieffino e attuale conduttore di “Temptation island” Filippo Bisciglia e Mauro Coruzzi, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Platinette, che con il padrone di casa toscano aveva già mostrato particolare feeling a Sanremo 2015, ammesso in coppia con Grazia di Michele sulle note di “Io sono una finestra”. Molto atteso anche il ritorno di Claudio Lippi che, dopo aver ricoperto il ruolo di giudice del programma per ben cinque anni, si metterà per la prima volta alla prova in veste di concorrente.

Chiudono il cast ben cinque cantanti, tra cui ben due vincitori del Festival, che rappresentano in maniera variegata una buona fetta del panorama musicale italiano: dalla talentuosa Annalisa Minetti all’istrionica Donatella Rettore, che festeggia proprio quest’anno quarant’anni di carriera,  passando per uno dei nostri massimi esponenti del crossover classico nel mondo Piero Mazzocchetti (che ricordiamo per essersi classificato terzo a Sanremo 2007 con “Schiavo d’amore”) e ben due ex vincitori di “Amici” di Maria De Filippi: Federico Angelucci, di cui si erano perse un po’ le tracce da qualche anno, e Marco Carta, reduce dalla pubblicazione del suo sesto album di inediti “Tienimi forte” (che ci ha raccontato dettagliatamente in questa intervista esclusiva).

Scelte importanti per Carlo Conti, sempre più vicino al Teatro Ariston per la quarta volta consecutiva, che ha selezionato cinque volti dal mondo della musica leggera, un record superiore al record del passato se consideriamo che nella prima edizione ce n’erano soltanto due (Luisa Corna e Fausto Leali), nella seconda tre (Gigliola Cinquetti, Mietta e Giò Di Tonno), nella terza quattro (Fiordaliso, Silvia Salemi, Riccardo Fogli e Attilio Fontana), nella quarta tre (Rita Forte, Matteo Becucci e Valerio Scanu), nella quinta due (Karima e Giulia Luzi) e nella sesta quattro (Silvia Mezzanotte, Bianca Atzei, Deborah Iurato e Davide Merlini). Insomma, ne vedremo e sentiremo davvero delle belle.

The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *