lunedì, Giugno 17, 2024

CLASSIFICHE

SUGGERITI

Recensiamo Rap: Rkomi ibrida generi e fa centro con l’ultimo album

Tutte le uscite dal mondo rap di questa settimana

Aveva già mostrato tutto il suo talento con Io in terra, ora con Dove gli occhi non arrivano (VOTO: 8) Rkomi ha compiuto davvero il salto di qualità definitivo. Il nuovo album si prospetta come uno dei lavori più freschi di quest’anno dal punto di vista sonoro, non a caso curato da Charlie Charles. Il giovane Mirko non ha paura di ibridare generi diversi: Dove gli occhi non arrivano non è un disco totalmente rap, ma nemmeno tutto pop, mischia e lo fa nella maniera giusta, è un progetto che può piacere a un target veramente largo di pubblico e lo dimostrano anche i featuring voluti dall’artista: riuscitissimi quelli con Ghali e Jovanotti (e quello già uscito con Elisa), ottimi anche quelli con Sfera Ebbasta e Carl Brave, mentre la traccia in collaborazione con Dardust è probabilmente il punto più alto dell’intero lavoro.

Un lavoro, come già sottolineato, impacchettato in maniera perfetta, in cui il giovane rapper può uscire allo scoperto e giocare con le parole dando prova delle sue abilità liriche, confermandosi come uno dei più talentuosi artisti della new wave italiana. Rkomi nel disco parla molto di sé ma lo fa senza risultare ripetitivo o pesante, dosa sapientemente parole e flow e si amalgama in maniera perfetta con le produzioni. Ci si aspettava tanto è vero, ma Rkomi con questo album vince e convince su tutti i fronti. 

Altre uscite di una settimana stranamente scarna sono rappresentate da Nashley e la sua Cenere (VOTO: 7), un brano che arriva dopo il buon lavoro svolto dall’artista con l’ultimo album Real, uscito qualche mese fa. Pezzo che certifica la crescita artistica del giovane rapper che prosegue nella direzione artistica sul mood del singolo di successo Nuovi Jeans, dimostrando di essere uno degli emergenti più in forma del momento.

Da venerdì fuori anche il nuovo singolo di Geolier in collaborazione con Emis Killa dal titolo Como te (VOTO 6,5), un brano che sa di manifesto di intenti dell’artista partenopeo e in cui la partecipazione di Killa alza il livello e allarga considerevolmente il bacino di pubblico, dimostrando tra l’altro di come il rapper milanese sappia muoversi su ogni beat senza perdere la propria identità artista e trovandosi sempre a suo agio. Pezzo in napoletano che, pur senza essere una hit clamorosa, fa il suo e si prende il suo giusto spazio.

Completano la settimana Cristo (VOTO 6,5) di Cromo, un brano che mostra una crescita del giovane rapper genovese proiettato già al nuovo lavoro dopo l’opera prima Oro Cromato (che abbiamo intervistato qui) e Izi, presente nel remix del brano Habituè del francese Dosseh (VOTO: 7+).

The following two tabs change content below.

Redazione

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.
Redazione
Redazione
Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.