Risponde Recensiamo Emergenti

La nostra rubrica dedicata agli emergenti che ci scrivono

Nel nostro appuntamento settimanale dedicato alla nuova musica italiana con Risponde Recensiamo diamo spazio a tutte le proposte che ogni settimana ci arrivano dagli artisti emergenti nostrani. Con il supporto della piattaforma internazionale di ‘Groover’ diamo modo ogni settimana ai giovani talenti che ci scrivono di ricevere un nostro feedback, di poterci contattare direttamente e di veder pubblicati nei nostri canali i loro brani (qui trovate spiegato esattamente come funziona).

Se anche tu vuoi proporci il tuo progetto e vuoi che sia pubblicato su ‘Risponde Recensiamo’ l’unico modo per farlo è cliccare sul banner qui sotto, inviarci il brano ed attendere, entro 7 giorni, il nostro feedback e la pubblicazione:

ALDOUS – Fear time is over

L’elettronica la fa da protagonista in questa produzione totalmente contemporanea e, per certi versi, ancora futurista nelle proprie destinazioni sonore. La voce si sposa benissimo alla tipologia di atmosfera ipnotica che si è scelto di creare per trasmettere all’ascoltatore una sensazione precisa e ben determinata. Vocalmente profonda ma anche capace di aprirsi in una timbrica più chiara, la cantante s’inserisce perfettamente in questo tipo di atmosfere esaltandone la scelta produttiva.

DORIAN RUIZ – Danse avec moi

Un pezzo che riprende alla perfezione tanti degli elementi contemporanei della musica pop europea dei nostri anni. Voce con una propria personalità ben definita che si mette comunque al servizio del brano, arrangiamento che si colloca perfettamente tra il pop e l’elettronica e musicalità che si lascia ascoltare con facilità trascinando l’ascoltatore pur senza ricadere nelle solite mode.

SERE – Aereoporto

La volontà è quella di suggerire delle atmosfere scure e di trasportare l’ascoltatore in una dimensione alternativa. Per certi versi il brano riesce nei suoi interpreti ma, per altri, si rivela particolarmente sbilanciata verso la componente sonora più che verso quella vocale o testuale che, pure, sarebbero meritevoli di una maggiore centralità. E’ un buon punto di partenza per il quale andrà ricercato un equilibrio sempre più efficace.

UMBERTO BRAVO – Real

Un buon esempio di new-pop contemporaneamente declinato nelle destinazioni internazionali che cerca non soltanto con la scelta di un testo in inglese ma anche con una produzione spiccatamente aderente all’oggi musicale. L’elettronica dello strumentale permette alla vocalità di risultare co-primaria del brano e, a tratti, pare anche costringerla a confondere le parole che diventano parte stessa dell’effetto sonoro ricercato e voluto.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.