Risponde Recensiamo Emergenti

La nostra rubrica dedicata agli emergenti che ci scrivono

Nel nostro appuntamento settimanale dedicato alla nuova musica italiana con Risponde Recensiamo diamo spazio a tutte le proposte che ogni settimana ci arrivano dagli artisti emergenti nostrani. Con il supporto della piattaforma internazionale di ‘Groover’ diamo modo ogni settimana ai giovani talenti che ci scrivono di ricevere un nostro feedback, di poterci contattare direttamente e di veder pubblicati nei nostri canali i loro brani (qui trovate spiegato esattamente come funziona).

Se anche tu vuoi proporci il tuo progetto e vuoi che sia pubblicato su ‘Risponde Recensiamo’ l’unico modo per farlo è cliccare sul banner qui sotto, inviarci il brano ed attendere, entro 7 giorni, il nostro feedback e la pubblicazione:

GLI INCUBI DI FREUD – Migliore attore non protagonista

Si vuole trasmettere il senso di rinascita attraverso un pezzo che sfrutta sonorità tipicamente pop-rock con la componente ritmica dell’arrangiamento in grande spolvero. Le scelte produttive non sempre riescono a trovare il giusto equilibrio tra un suono sempre molto potente e delle tinte timbriche non così pulite nella definizione del cantato.

LOLAPLAY – Il futuro è cambiato

Parte con una lunghissima strumentale di oltre 1 minuto poi lascia spazio ad una voce rock che, decisa, occupa le scene principali insieme ad un arrangiamento che sfrutta abilmente le chitarre oltre che la dimensione ritmica. Il pezzo evolve con il proprio tempo e si spiega prendendosi tutto lo spazio di cui ha bisogno raggiungendo tempi forse poco radiofonici ma comunque non eccessivi se si segue il filone narrativo della canzone.

MADIHA ABU LAILA – Betel il Habash

Un cantato etnico si distende su suoni locali ed una musicalità che appare tradizionale, territoriale e densa di un senso culturale ed identitario. E’ una musica del mondo che, dunque, può essere davvero apprezzata e capita se inquadrata culturalmente.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.