Risponde Recensiamo Emergenti

La nostra rubrica dedicata agli emergenti che ci scrivono

Nel nostro appuntamento settimanale dedicato alla nuova musica italiana con Risponde Recensiamo diamo spazio a tutte le proposte che ogni settimana ci arrivano dagli artisti emergenti nostrani. Con il supporto della piattaforma internazionale di ‘Groover’ diamo modo ogni settimana ai giovani talenti che ci scrivono di ricevere un nostro feedback, di poterci contattare direttamente e di veder pubblicati nei nostri canali i loro brani (qui trovate spiegato esattamente come funziona).

Se anche tu vuoi proporci il tuo progetto e vuoi che sia pubblicato su ‘Risponde Recensiamo’ l’unico modo per farlo è cliccare sul banner qui sotto, inviarci il brano ed attendere, entro 7 giorni, il nostro feedback e la pubblicazione:

ZUCCHERO AL VELENO – Cadmio: E’ un brano che ha in sè tante diverse sfumature, riferimenti e punti di forza tra cui, innegabilmente, c’è anche quello di non essere facilmente incasellabile in un genere preciso o in una tendenza musicale preconfezionata. L’accostamento di tattiche tipicamente trap per la produzione sonora con un canto più tipicamente pop-rock rende la ricetta interessante anche se, forse, ci sarebbe bisogno di un più netto cambio dinamico per rafforzare l’incisività del ritornello.

COMUNQUE VADA – Cristian di Domenico: E’ un pezzo pop d’oggi che rispetta tutte le regole della scena attuale per rispondere “presente” alla chiamata della contemporaneità. In più, però, ci si trova ad ascoltare una vocalità ben strutturata e con delle potenzialità importanti anche a livello di estensioni e colori a disposizione. Il risultato è gradevole anche se, probabilmente, questo tipo di scrittura non è la più adatta ad esaltare gli strumenti che il suo interprete ha a disposizione.

IO SBANDIERATORE – Giorgiorey: Un brano che ha in sè degli spunti musicali interessanti soprattutto dal punto di vista testuale dove emerge un’interessante dimensione fatta di ricerca e di profondità semantica. Anche vocalmente ci sono delle sfumature interessanti che rendono piacevole un timbro sabbioso su di un arrangiamento classico, essenziale ma efficace.

LICHENI – Massimiliano Marello: Emerge fin dalla prima nota il chiaro riferimento al mondo della tradizione cantautorale italiana. Esce dall’utilizzo della vocalità. Esce dalla scrittura di una forma-canzone ben precisa. Esce da un testo che ricerca la particolarità semantica di un messaggio e delle parole che sceglie di usare. Un buon esperimento che ricorda da dove veniamo tutti.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.