Ritorno scoppiettante per Tony Maiello sulle orme di "Il mio funky" - Recensiamo Musica

Ritorno scoppiettante per Tony Maiello sulle orme di “Il mio funky”

Dopo aver lanciato il primo singolo (“In alto” di cui qui trovate una piccola mini-recensione) che segnava il suo ritorno come cantante nel panorama musicale italiano, Tony Maiello (qui la nostra intervista realizzata qualche settimana fa) ha pubblicato un nuovo brano del suo futuro progetto discografico.

Il mio funky” (di cui qui potete leggere una mini-recensione), che è in digital download a partire dal 21 giugno e in radio da venerdì 23 giugno, è stato scritto dallo stesso cantautore campano con la collaborazione di Marco Rettani, Enrico Palmosi e Sabatino Salvati, ed è il secondo estratto dal nuovo album che uscirà presumibilmente il prossimo autunno.  Inoltre Tony sarà in gara al Wind Summer Festival 2017, proprio con questo brano, nella categoria giovani.

Riguardo al brano l’artista ha dichiarato: “Forse è il brano che ho realizzato nel minor tempo possibile da quando scrivo canzoni. Istintivo, spensierato, leggero…un po’ come il periodo che sto attraversando ora. Nel testo cerco di descrivere la fase di un corteggiamento, ma in maniera sorridente e con quel pizzico di ambiguità che non guasta mai. La musica è sempre stata un’ amica comprensiva, una confidente fedele…e da un po’ di tempo ho scoperto che ci si può anche scherzare. Ogni tanto fa bene non prendersi sul serio, d’altronde meglio essere pazzi e fingersi normali piuttosto che sentirsi normali con la paura di diventare pazzi.”

La produzione artistica è di Sabatino Salvati ed Enrico Palmosi, che ha curato anche gli arrangiamenti. Hanno collaborato Paolo Petrini, alle chitarre e Marco Mariniello al basso, il mix è di James Reynolds.

Ricordiamo che il giovane artista dopo un periodo di stop, in cui si è dedicato ad una crescita personale e artistica, è riuscito a ritrovare la sua strada come autore di successo per artisti come Laura Pausini, Giorgia, Francesco Renga, Raige, Marco Carta e Lorenzo Fragola ma anche di artisti emergenti come Simonetta Spiri e Lele.

Di seguito testo e video:

Dove vai stasera
C’è già l’atmosfera
Con la luna piena
L’anima si scatena
Siamo soli qui
Ma non puoi perdermi
E’ sempre lo stesso film
Che più o meno fa così
Uno, due sguardi
I passi giusti sul beat
Dopo tre drink
Sciogli i tuoi fianchi
Un po’ come Grease
Io Danny e tu Sandy
Avvicinati
E senti il mio funky
Mh, uh
Senti il mio funky
Siamo acrobati sul filo dell’amore
Per sentire addosso i brividi senza cadere
Siamo ancora qui davanti ad un bicchiere
Mixiamo i battiti e senti come si sta bene
Uno, due sguardi
I passi giusti sul beat
Dopo tre drink
Sciogli i tuoi fianchi
Un po’ come Grease
Io Danny e tu Sandy
Avvicinati
E senti il mio funky
Mh, uh
Senti il mio funky
Muoviti baby
Sciogli i tuoi fianchi
E per l’amore no
Non siamo mai distanti
Muoviti baby
Sciogli i tuoi fianchi
E per l’amore no
Non siamo mai distanti
Uno, due sguardi
I passi giusti sul beat
Dopo tre drink
Sciogli i tuoi fianchi
Un po’ come Grease
Io Danny e tu Sandy
Avvicinati
E senti il mio funky
Mh, uh
Senti il mio funky
The following two tabs change content below.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent "Amici di Maria de Filippi"; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Giampiero Mastronuzzi

Mi avvicino alla musica dal 2007 grazie al talent “Amici di Maria de Filippi”; da allora seguo i cantanti usciti dai vari talent show e tutta la bella musica italiana.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *