Sanremo 2022

Al via la quinta conferenza stampa della lunga e intensa settimana sanremese, ecco cosa accadrà nel corso della quarta serata del Festival

Tutto pronto per la quarta serata della 72esima edizione del Festival della canzone italiana, dopo gli ottimi consensi ottenuti nel corso delle prime tre puntate. In diretta dalla Sala Stampa del Casinò Municipale è andata in scena l’odierna conferenza stampa alla presenza del direttore artistico Amadeus, del direttore di Rai Uno Stefano Coletta, del capoprogetto Claudio Fasulo, della direttrice di Rai Play Elena Capparelli, sindaco del Comune di Sanremo Alberto Bianchieri, il presidente della regione Liguria Giovanni Totti e della co-condruttice Maria Chiara Giannetta, la quarta presenza femminile di questo Sanremo 2022.

«Sono veramente felice, felicissimo – ha commentato Amadeus – era importante la serata di ieri, perché metteva insieme le venticinque canzoni da me scelte. Per me è stato importante avere la risposta del pubblico. Ringrazio tutti gli artisti che sono saliti sul palco, interpreti e ospiti, che hanno portato collaborazione e il loro grandissimo entusiasmo. Il desiderio comune è quello di donare il meglio al pubblico a casa, così sarà sia questa sera che nella finalissima di domani».

Nella puntata-evento di questa sera si esibiranno tutti e venticinque gli artisti proponendo una cover (sia italiana che internazionale, rigorosamente scelta tra i decenni ’60, ’70, ’80 e ’90), le performance saranno valutate da tutti e tre gli organi di votazione: la sala stampa, il televoto e la giuria demoscopica. Sulla nave Costa Toscana, insieme a Orietta Berti e Fabio Rovazzi, ci saranno i Pinguini Tattici Nucleari. L’ordine dei cantanti non è stato ancora diffuso, ma verrà diramato nel pomeriggio.

Sanremo 2022 | Le cover della serata

  • Achille Lauro con Loredana Bertè: Sei bellissima
  • Aka 7even con Arisa: Cambiare
  • Ana Mena con Rocco Hunt: Medley (Il mondo, Figli delle stelle, Se mi lasci non vale)
  • Dargen d’Amico: La bambola
  • Ditonellapiaga e Rettore: Nessuno mi può giudicare
  • Elisa: What a feeling
  • Emma con Francesca Michielin: Baby one more time
  • Fabrizio Moro: Uomini soli
  • Gianni Morandi con Mousse T: Medley
  • Giovanni Truppi con Vinicio Capossela: Nella mia ora di libertà
  • Giusy Ferreri con Andy dei Bluvertigo: Io vivrò senza te
  • Highsnob e Hu con Mr.Rain: Mi sono innamorato di te
  • Irama con Gianluca Grignani: La mia storia tra le dita
  • Iva Zanicchi: Canzone
  • La Rappresentante di Lista con Cosmo, Margherita Vicario e Ginevra: Be my baby
  • Le Vibrazioni con Sophie and the Giants Peppe Vessicchio: Live and let die
  • Mahmood e Blanco: Il cielo in una stanza
  • Massimo Ranieri con Nek: Anna verrà
  • Matteo Romano con Malika Ayane: Your song
  • Michele Bravi: Io vorrei…non vorrei…ma se vuoi
  • Noemi: (You make me fell like) A Natural woman
  • Rkomi con Calibro 35: Medley di Vasco Rossi
  • Sangiovanni con Fiorella Mannoia: A muso duro
  • Tananai con Rosa Chemical: A far l’amore comincia tu
  • Yuman con Rita Marcotulli: My way
The following two tabs change content below.

Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

By Nico Donvito

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica italiana e spettatore interessato di qualsiasi forma di intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.