Sanremo 2022

Grande attesa per il Festival in programma dal 1° al 5 febbraio 2022. Scommettere su Sanremo è molto divertente, vediamo chi è il favorito tra i 22 cantanti in gara quest’anno.

Il terzo Festival di Sanremo targato Amadeus è alle porte. E c’è un bel fermento per questo secondo appuntamento musicale in pandemia tra addetti ai lavori e appassionati di uno dei più grandi eventi della televisione italiana. Anche i bookmakers sono interessati alle scommesse su Sanremo (che è possibile trovare su sitiscommesse.com) e ci sono già un bel po’ di nomi che circolano tra i possibili vincitori.

Interessante, infatti, anche la scelta dei cantanti in gara che sono molto diversi tra loro in un mix di vecchio e nuovo che anche l’anno scorso ha conquistato il pubblico (vittoria meritatissima dei Maneskin che poi hanno spiccato il volo con il successivo successo all’Eurovision). Abbiamo, quest’anno, Iva Zanicchi e Massimo Ranieri, ad esempio, ma anche giovanissimi come Highsnob e Hu, Tananai e Giovanni Truppi. Ma vediamo nello specifico il roster dei cantanti in gara.

I cantanti in gara: qualche volto nuovo e tanta curiosità

Amadeus ci ha abituato, nei suoi Sanremo, a questo intrigante dosaggio tra nomi nuovi e veterani della canzone italiana. L’anno scorso, infatti, ci fu il grande successo dei ComaCose e il ritorno sul palco della superba Orietta Berti. Anche quest’anno il mix ci sembra funzionare allo stesso modo: da una parte abbiamo Rkomi e Ana Mena, dall’altro abbiamo Rettore (con Ditonellapiaga), Ranieri e la Zanicchi. Ma non solo: abbiamo, infatti, grandi ritorni. Elisa, dopo tanti anni al Festival, torna da favorita così come la coppia Mahmood e Blanco (che quest’anno ha sbancato con la hit “Mi fai impazzire”). Torna anche, in gara e non come super ospite, Achille Lauro che si preannuncia sempre performer più che interprete e basta.

Ci piace ricordare, in questa carrellata, anche La rappresentante di lista, duo siciliano che ha vissuto il suo grande successo grazie a Sanremo 2021. La voce calda di lei, poi, ha concentrato grandi attenzioni anche da parte degli spettatori più scettici che non conoscevano affatto il percorso indie dei due.

Discorso a parte per l’armata di Maria de Filippi: Sangiovanni, Emma Marrone, Irama, Aka7even i suoi pupilli all’Ariston. Cantanti molto diversi tra loro, alcuni diventati davvero molto famosi dopo le loro partecipazioni ad Amici ma anche nomi nuovi e già amatissimi come Sangiovanni.

Sangiovanni: possibile vincitore amatissimo dalle giovanissime

Sangiovanni è molto giovane, è molto pompato dalla sua casa discografica (la Sugar di Caterina Caselli) ed è molto amato, quindi è un potenziale vincitore annunciato. La sua storia (che rappresenta un po’ la voce dei poco più che diciottenni) è una vera e propria favola. Arriva ad Amici di Maria de Filippi quasi in sordina ma macina grandi successi già durante la messa in onda del programma. “Lady” prima e poi “Malibu” sono dei tormentoni apprezzatissimi che lo lanciano nel mondo della canzone italiana già da protagonista.

La sua amicizia con Madame, cantautrice innovativa e stimata proprio con il brano “Voce” a Sanremo 2021, mette in cantiere una bella collaborazione musicale che si realizza con il pezzo “Perso nel buio”, bel successo estivo. Molto probabilmente, però, al di là delle canzoni, è la semplicità e l’allegria di Sangiovanni che lo rende uno dei favoriti alla vittoria finale. La quota Sanremo di Sangio è, infatti, poco più alta di quella di Elisa che è la possibile vincitrice per gli operatori scommesse. Questo è dovuto anche al grande appeal televisivo che lo ha reso molto conosciuto e molto amato da stuoli di giovanissimi già durante la sua lunga permanenza nel daytime di Canale 5.

Molto quotati anche Mahmood e Blanco, così come Emma e Michele Bravi. Piccola digressione su Michele Bravi che, anni fa, ha vinto X Factor e, tra alti e bassi (anche personali legati a un brutto incidente d’auto), è da un circa un decennio uno dei cantanti più apprezzati nel nuovo panorama musicale italiano. Tornare a Sanremo, dopo i guai giudiziari, è una bella scommessa e siamo sicuri che anche il pubblico possa apprezzare il suo coraggio che, negli anni, ha sempre dimostrato con canzoni difficili ma molto poetiche, in linea con la delicatezza del suo personaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.