Sfera Ebbasta 2020

Recensione del nuovo singolo del trap king di Cinisello Balsamo

Sfera Ebbasta torna con un nuovo singolo estratto dal suo ultimo album Famoso (qui la nostra recensione), dopo gli ottimi riscontri ottenuti con le vendite dell’album (doppio platino) e dei singoli precedenti Bottiglie privè e Baby, quest’ultimo in collaborazione con J Balvin. Con Hollywood, questo il titolo del nuovo estratto in rotazione radiofonica a partire da venerdì 2 aprile, Sfera Ebbasta vuole certificare il suo status da hitmaker. Per farlo punta su un brano che vede al suo interno la collaborazione con il noto Diplo, produttore e Dj di fama internazionale, tra le altre cose membro e fondatore del super progetto dancehall reggae Major Lazer.

La canzone |

Il brano, come avevamo già commentato nella recensione di ‘Famoso’, rappresenta a tutti gli effetti uno dei pezzi più radiofonici del progetto, discostandosi in maniera netta dallo Sfera Ebbasta trapper e proponendo una versione molto più pop. Per onestà occorre anche dire che era difficile pescare male dal mazzo, visto che di fatto tutti le tracce del disco possono avere le carte in regola per diventare hit da classifica. Sfera sa cosa piace al suo pubblico e sa come accontentarlo, sperimentando senza tuttavia abbandonare il suo tipico linguaggio.

Hollywood è un brano pop che si rivolge al grande pubblico pop, perfetto per le radio e ancor di più per diventare virale sui social. Il testo è semplice ed immediato e la costruzione musicale è quella di un tipico pezzo elettropop che si ispira alle cose più riuscite oltreoceano. Diplo fa Diplo e aiuta Sfera a costruire una hit su misura, in cui il martellante ritornello dal forte appeal radiofonico si lega alle brevi strofe incentrare sul concetto di leggerezza e alla volontà di lasciarsi andare lasciando i problemi alle spalle. Niente di nuovo per quanto riguarda il testo, tutto più pop invece il contorno.

Sfera dimostra, dopo l’ibrido dell’album precedente, simbolo del passaggio da trap boy a pop star a tutti gli effetti, di aver recepito i caratteri tipici del grande mainstream continuando sulla strada tracciata grazie ad anni e anni di hit, prodotte anche grazie al grande lavoro dell’amico e socio Charlie Charles alle produzioni. Hollywood rappresenta al meglio quello che Sfera Ebbasta è e vuole essere oggi, un’icona pop a tutti gli effetti, con tutto quello che ne consegue nel bene e nel male.

Acquista qui il brano |

Hollywood | Testo

La mia ex mi scrive
Mi dice che le manco da morire
Quando stavamo insieme non faceva che dire
“Questa relazione è ormai arrivata alla fine, ehi
Okay, non me ne rendo conto
Okay, okay, so che ho la faccia da stronzo
Non è facile essere famoso perché quando ce la fai li hai tutti contro
Stesso lifestyle
Ora che tutta ‘sta gente guarda
Ora che tutta ‘sta gente invidia
E quando il culo brucia, spesso la bocca sparla, ahia

Eh-eh-eh-eh
Volevo solo dirti che oggi sono happy e forse so anche il perché
Eh-eh-eh-eh
Perché non mi interessa più di quello che pensi te, no

Hollywood, Hollywood
Guarda che cielo blu
Avevo dei problemi adesso non ce li ho più
Braccio fuori dal finestrino
Sto tenendo il tempo col dito, uh

Avrei voluto fare il rock come i Red Hot
Bere solo Jack Daniel’s, mangiare hot dog
L’auto senza tetto è drop top, Rolex drip drop
Rapper senza tetto flop flop
Vendi popcorn, oh no
Lo so, tutti hanno sempre qualcosa da dire
Ma poi non tutti sempre sono pronti a capire
E qua vivi o sopravvivi mentre prendi da bere
Può essere una stella o guardare le stelle cadere quaggiù

Dove non ci sono eroi e ci sei solo tu
Ed è solo un altro stupido giorno ad Hollywood

Eh-eh-eh-eh
Volevo solo dirti che oggi sono happy e forse so anche il perché
Eh-eh-eh-eh
Perché non mi interessa più di quello che pensi te, no
Hollywood, Hollywood
Guarda che cielo blu
Avevo dei problemi, adesso non ce li ho più
Braccio fuori dal finestrino-no-no-no-no-no
(One, two, three, four)

Hollywood, Hollywood
Guarda che cielo blu
Avevo dei problemi, adesso non ce li ho più
Braccio fuori dal finestrino
Sto tenendo il tempo col dito, uh
Hollywood, Hollywood (Hollywood)
Hollywood, Hollywood (Hollywood)
Hollywood, Hollywood (Hollywood)
Hollywood, Hollywood (Hollywood)

The following two tabs change content below.

Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

By Francesco Cavalli

Vent'anni e una vita divisa da sempre in due passioni: calcio e musica. Studia per diventare giornalista. Apprezza la musica in tutte le sue forme ascoltando tutto ciò che passa dal suo mp3 24 ore su 24. Il suo passatempo preferito è annotare, scrivere e commentare tutta la musica che ascolta.

Commenta qui...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.