Tananai - Sanremo 2022

Le dichiarazioni della conferenza stampa sanremese

Prima partecipazione in assoluto in gara per Tananai che ha inaugurato la sua avventura al Festival di Sanremo 2022 con il brano inedito ‘Sesso occasionale. Il debutto in gara arriva dopo un lungo percorso nel mondo della musica come cantante e produttore. Per presentare la propria canzone ecco cosa il cantante ha raccontato in conferenza stampa.

Per presentare a Sanremo 2022 ‘Sesso occasionale’ Tananai ha voluto sottolineare “Suonare dal vivo è il motivo fondamentale per il quale faccio musica. Essere a Sanremo deriva anche da questo. Ed è, forse, proprio per questo che mi sto divertendo così tanto. Sto imparando un sacco di cose e sicuramente me le porterò dietro per tutta la vita. Spero che quest’esperienza mi aiuti a sviluppare la mia carriera artistica con una ancora maggiore profondità“.

“Con questo Festival uscirà il mio primo 45 giri” – ha commentato Tananai a proposito dei suoi progetti futuri – “Conterrà ‘Sesso occasionale’, il brano di questo Sanremo, e la cover di ‘A far l’amore comincia tu’ con Rosa Chemical”.

“L’amore è fonte d’ispirazione per scrivere brani. Ma l’amore penso sia fondamentale per la vita di ognuno. Ed è normale, poi, che questa importanza si riversi nelle canzoni. Nella mia personalità penso abbia influito anche l’essere cresciuto a Milano. D’altronde quella città mi ha aiutato anche facendomi conoscere le persone di cui, poi, parlo nelle canzoni”.

“Questa sera con Rosa Chemical porteremo ‘A far l’amore comincia tu‘ di Raffaella Carrà. Se penso quello che penso dell’amore lo devo anche a lei. E’ molto importante per me poter pensare di vivere l’amore con libertà. E’ un altro tassello che aggiungo a questo che io chiamo il mio Festival dell’amore. Cercheremo di fare una bella performance rivisitando l’arrangiamento. Penso che mi permetterà di far vedere un altro lato della musica che faccio”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.