Rkomi 2021

Annunciata la nuova edizione del progetto discografico del rapper

Saranno tre alla fine le edizioni del fortunato progetto discografico Taxi Driver di Rkomi. L’album, già risultato essere il più venduto dell’intero 2021 (qui la classifica), tornerà ad essere disponibile in una nuova edizione digitale dal 28 gennaio 2022.

Tra i contenuti inediti disponibili fin da subito, oltre al singolo di lancio “La coda del diavolo” diviso con Elodie (di cui qui la nostra recensione), ci saranno altre 5 tracce inedite. Tra queste anche un duetto con Dargen D’Amico ed uno con la band dei Karakaz. Subito dopo la prima esibizione sanremese andrà ad aggiungersi anche il singolo “Insuperabile” e, dal 5 febbraio, il medley di cover-tributo a Vasco Rossi realizzato con i Calibro 35.

Rkomi - Taxi Driver +

Dal successivo 18 febbraio sarà disponibile anche la versione fisica del progetto che comprenderà, in un cofanetto da 3 dischi, sia le versione originale di “Taxi Driver” che la versione live “Taxi Driver (MTV Unplugged)”.

Tracklist |

  1. Intro (ultima curva)
  2. Insuperabile
  3. La coda del diavolo (feat. Elodie)
  4. Maleducata (feat. Dargen d’Amico)
  5. Ho paura di te (feat. Karakaz)
  6. Fegato, fegato spappolato (feat. Calibro 35)
  7. Autobus di notte
  8. Amico dove sei?

Preordina qui l’album |

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.