Tiziano Ferro, 38 anni di vita in canzoni indimenticabili

Compie oggi gli anni la popstar d’amore più affermata d’Italia

Tiziano FerroEra il 21 febbraio del 1980 quando, in quel di Latina, nasceva Tiziano Ferro, un nome che oggi ogni italiano non può non conoscere. E’, invece, il 2001 quando Ferro esordisce discograficamente con la celebre Xdono, primo delle decine di successi che nei 17 anni di carriera il cantautore ha collezionato e regalato alla musica italiana. Da allora è partita un percorso in continua crescita, costellato di emozioni e racconti in musica, di successi radiofonici e di stadi, di parole d’amore e di sofferenza.

Tiziano Ferro non solo è la popstar più popolare dell’ultimo quindicennio italiano ma è anche colui che con la propria arte ha saputo in qualche modo rivoluzionare e trasformare totalmente il mondo della musica leggera del nostro Paese ponendo l’importanza delle parole, del sentimento, dell’emozione accanto a quella della musica, della voce, della tecnica. Ad un’indiscutibile capacità autorale sempre precisa, autentica e personale si affianca in lui una vocalità profonda, ricca di timbriche basse da pelle d’oca ma anche di una notevole estensione vocale.

Le sue rime sono cantate da chiunque e rimangono, per lo più, indimenticate da chi ama sentir raccontare l’amore nel modo più puro e viscerale possibile. Dall’R&b di Rosso relativo Imbranato di un giovane ventenne anticonformista rispetto alle regole del pop cantautorale Tiziano è passato alla profondità del racconto intimo e personalista di L’amore è una cosa semplice La differenza tra me e te esponendo le proprie fragilità e ferite. Tra tutto ciò ci sono stati capolavori e capisaldi come Sere nere, vera e propria pietra miliare per la prima virata artistica della sua carriera, e l’album Alla mia età, custode di alcune delle sue più importanti e proficue collaborazioni come quelle con Ivano Fossati e Franco Battiato. Ma Tiziano Ferro ha dimostrato, in questi anni, di saper essere non solo l’innovatore di un momento ma un continuo ricercatore di nuove frontiere adatte alla massa popolare della musica: da E raffaella è mia è arrivato a Ti scatterò una foto Il conforto, in duetto con Carmen Consoli. Da non dimenticare il suo amore per la produzione e il ruolo autorale che spesso ha messo a disposizione di giovani talenti nei quali ha creduto: da Giusy Ferreri a Baby K passando per Alessandra Amoroso, Michele Bravi, Syria ed Elisa.

Non ci resta che dire, tanti auguri Tiziano e mille altre di queste canzoni!

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.