Tiziano Ferro verso un ruolo a Sanremo 2020? Le trattative sono confermate

E’ lo stesso cantante ad ufficializzare le possibilità

Che Tiziano Ferro potesse rientrare in qualche modo all’interno della grande macchina del Festival di Sanremo nella sua edizione numero 70 era un dato altamente probabile ormai da diverse settimane ma in pochi potevano immaginare che Amadeus avesse in mente per lui un ruolo diverso da quello ormai tradizionale di superospite italiano.

Il cantautore di Latina, infatti, è già stato presente sul palco di Teatro Ariston nel 2006 in veste di ospite duettante (con Michele Zarrillo per il brano ‘L’alfabeto degli amanti’) e nel 2007, 2015 e 2017 in veste di superospite per presentare i suoi progetti discografici contemporanei alla sua partecipazione. Mai, però, Tiziano Ferro ha partecipato al Festival in veste di artista in gara nè in nessun altro ruolo malgrado diversi direttori artistici della kermesse abbiano provato a corteggiarlo nel corso degli anni sia per averlo tra gli artisti in concorso che come co-presentatore.

Tra qualche giorno uscirà il nuovo album d’inediti del cantautore di ‘Rosso relativo’ ed il nome di Ferro è, di conseguenza, uno di quelli che chiunque avrebbe inserito nella probabile lista degli ospiti musicali del prossimo Festival in modo da coniugare le esigenze di promozione a quelle dello spettacolo.

In un recente post nei propri spazi social ufficiali, però, Ferro ha svelato che potrebbero esserci in serbo ben altre sorprese a proposito del suo ruolo alla kermesse dove, insieme ad Amadeus, paiono già essere coinvolti anche Fiorello e Jovanotti:

“n tanti mi state chiedendo se sarò a Sanremo! Come avete letto, ne stiamo parlando, è vero. Ancora non ci sono certezze, se non che amo Sanremo e vorrei tornare a cantare su quel palco! Comunque mancano ancora più di tre mesi e quando ci saranno notizie le saprete… da Amadeus!”.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Ilario Luisetto

Direttore di "Recensiamo Musica" e suo fondatore dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci che possano accompagnarmi.

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.