Amici di Maria de Filippi

Tra conferme e novità si delinea il cast della nuova edizione del talent show

Il serale della nuova edizione di Amici di Maria de Filippi, la ventunesima della sua storia, dovrebbe essere particolarmente simile a quello andato in scena la scorsa primavera. Lo dovrebbe essere, almeno, sul piano del regolamento e del funzionamento. Dopo il grandissimo riscontro raccolto la passata stagione è assai probabile che Maria de Filippi intenda confermarsi utilizzando il motto ‘squadra che vince non si cambia’. Se, però, di alcune presenze si dovrà fare, per forza di cose, a meno, sul piano del funzionamento dello show, almeno, tutto dovrebbe rimanere intatto.

Tre squadre, dunque, andranno ad affrontarsi con la guida dei sei professori già attivi da settembre nella fase pomeridiana del programma. Se è probabile che Alessandra Celentano continuerà ad essere abbinata a Rudy Zerbi, la new entry Raimondo Todaro potrebbe accasarsi alla compagnia della sempre agguerrita Anna Pettinelli. La squadra più equilibrata e tranquilla sarebbe quella formata dalla coppia di Lorella Cuccarini Veronica Peparini.

La giuria |

Per quanto riguarda, invece, l’organo giudicante questo dovrebbe ricadere nuovamente su di una giuria formata da tre elementi. Le puntate, esattamente come lo scorso anno, non andranno in onda in diretta escludendo, quindi, la possibilità di coinvolgere il televoto. In giuria, secondo i rumors degli ultimi giorni, dovrebbe trovare conferma il solo nome di Stefano De Martino che continuerebbe a ricoprire il ruolo di giudice maggiormente esperto di ballo.

Le altre due poltrone verranno lasciate libere dal principe Emanuele Filiberto di Savoia e Stash dei The Kolors. Al loro posto siederebbero due piacevoli novità già, comunque, note al pubblico di ‘Amici’. Si tratterebbe di un vero e proprio ritorno per l’attrice Giulia Michelini che del talent show è stata già giudice nel corso della diciottesima edizione. Mai seduta in giuria ma più volte ospite del programma, invece, è stata Giorgia. La cantante, dopo numerosi corteggiamenti, potrebbe finalmente aver accettato un ruolo più diretto nel programma.

The following two tabs change content below.

Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

By Ilario Luisetto

Creatore e direttore di "Recensiamo Musica" dal 2012. Sanremo ed il pop (esclusivamente ed orgogliosamente italiano) sono casa mia. Mia Martini è nel mio cuore sopra ogni altra/o ma sono alla costante ricerca di nuove grandi voci. Nostalgico e sognatore amo tutto quello che nella musica è vero. Meno quello che è costruito anche se perfetto. Meglio essere che apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.