ultimo napoli
ultimo napoli

Ultimo festeggia l’uscita del singolo “Occhi Lucidi” con un suggestivo live a Napoli

Ultimo pubblica il nuovo singolo scegliendo Napoli come sfondo del videoclip

È uscito venerdì 1° dicembre in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali il nuovo inedito di Ultimo dal titolo “Occhi lucidi“. Testo e musica del cantautore romano Niccolò Moriconi, che ancora una volta sorprende con un brano di grande impatto e forte emotività.

Siamo fatti tutti un po’ così: occhi forti e cuori fragili”, canta Ultimo in questa ballad potentissima, accompagnata dal videoclip ufficiale (diretto da Younuts! – Antonio Usbergo e Niccolò Celaia – e prodotto da MAESTRO & Think Cattleya), dove al suo fianco compare come guest d’eccellenza l’attrice Maria Esposito, la Rosa Ricci della nota serie Mare Fuori, uno dei personaggi più amati e di successo.

Pre salvando il brano su Spotify, Amazon Music ed Apple Music, i fan hanno avuto la possibilità di partecipare ad un evento esclusivo che si è svolto nel pomeriggio di lunedì 4 dicembre nella città di Napoli.

Ancora una volta dalla parte degli “Ultimi” |

Niccolò sceglie il FOQUS, cuore pulsante dei Quartieri Spagnoli, per dimostrare tutta la sua vicinanza a una realtà che sa bene cosa vuol dire sentirsi “ultimi”, una realtà fatta di giovani a cui viene data nuova luce verso un futuro illuminato e lontano dalla strada, e a cui l’Artista ha scelto di dare tutto il suo sostegno attraverso una particolare iniziativa che accompagnerà tutte le festività, invitando la città a portare in custodia i suoi sogni, entrando a conoscere e toccare con mano proprio una di quelle che si possono definire “terre degli Ultimi”.

FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli onlus, è un progetto di rigenerazione urbana nei Quartieri Spagnoli di Napoli, promosso e realizzato da imprese e privati, che promuove nuove imprese e auto-imprenditorialità, nuova occupazione (in settori di alta qualificazione e nuove professionalità) e insediamento di imprese e istituzioni pubbliche e private (di formazione, istruzione, servizi alla persona e alla città) che trasformano e rinnovano le funzioni e la destinazione dei 10.000 mq dell’ex Istituto Montecalvario.

Le parole di Renato Quaglia direttore di FOQUS |

Niccolò sale sul palco della Corte del FOQUS introdotto dalle parole di Renato Quaglia, direttore della struttura, deus ex machina dietro al progetto a cui si dedica interamente da anni: “Abbiamo raccontato a Ultimo che nei Quartieri Spagnoli l’illuminazione pubblica è arrivata molto tardi. Dato il suo legame speciale con Napoli ha avuto piacere di regalare una sua performance a questo luogo regalando un’installazione che portasse simbolicamente la luce in questo luogo, e che resterà in dotazione al Foqus per accompagnare le feste”.

L’installazione sarà visibile all’interno della Corte del Foqus, sempre aperta al pubblico, pronta ad accogliere i napoletani che vorranno non solo visitarla ma interagire, grazie a un dettaglio che unisce una pietra miliare della musica di Ultimo a un simbolo storico dei Quartieri Spagnoli:

Gli ombrelli che vedete incorniciati dalle luminarie, richiamano la grande tradizione degli ombrellai storicamente portata avanti in questa zona, che qui assumono la funzione di “acchiappa sogni”, speciali contenitori a disposizione di tutti, per accogliere le missive di chi durante le feste vorrà inserire i propri “Sogni appesi”, come cita una delle canzoni più importanti di Niccolò. Questa suggestiva iniziativa prende il nome di “Sogni appesi al Foqus” e per questo pensiero così delicato nei confronti di una realtà così fragile e lontana dalle luci sfavillanti di via Toledo, lo vogliamo ringraziare di cuore, e invitiamo tutti a braccia aperte a partecipare unendo i propri sogni”.

Una sorta di fiaccola simbolica da tenere in vita grazie al pubblico del cantautore e al calore che la città di Napoli vorrà dimostrare a questa iniziativa, che tiene accesa una luce su una realtà che merita di essere vista e sostenuta.

Il live emozionante nei Quartieri Spagnoli |

Ultimo sale sul palco davanti alle centinaia di fan che si sono radunati nella Corte, a cui dedica piano e voce un’emozionante interpretazione del nuovo singolo, “Occhi lucidi”, oltre a “Vieni nel mio cuore“, “La stella più fragile dell’universo” e il suo finale da concerto, “Sogni appesi”, brano scritto a 15 anni con il desiderio di conquistare il mondo fuori, che Niccolò canta insieme al pubblico per infondere a tutti la convinzione di potercela fare, ognuno nel proprio sogno. Su queste note lascia tra gli applausi le mura del Foqus, gremite anche all’esterno, e che da oggi brillano di altra luce.

La scelta di questa location e la sensibilità di tutta l’iniziativa confermano ancora una volta l’attenzione e dell’Artista verso le categorie meno fortunate, gli “Ultimi” appunto, e sottolinea il profondo legame che lo unisce al capoluogo partenopeo, dove Niccolò si esibirà con due concerti evento a luglio del 2024 (qui date e biglietti del tour).

https://www.instagram.com/p/C0h1DHsIKBD/