Umberto Tozzi ospite della quarta puntata di “Radio Italia Live”

Umberto Tozzi porta “40 anni che ti amo” a Radio Italia Live

Il prossimo a salire sul palco di Radio Italia Live è una vera colonna della musica italiana, capace di far sognare intere generazioni sulle note delle sue canzoni. “Ti amo“, “Gloria” e “Gli altri siamo noi” sono solo alcuni dei suoi più grandi successi senza tempo. Stiamo parlando ovviamente del grande Umberto Tozzi: il cantautore torinese sta celebrando, infatti, i suoi quaranta anni di carriera e, per farlo, ha scelto di festeggiarli in grande.

Il primo dicembre è uscito l’album live “40 anni che ti amo” (qui tutti i dettagli), registrato durante il concerto- evento avvenuto lo scorso 14 ottobre, all’interno della splendida cornice dell’Arena di Verona, in cui Umberto Tozzi si è esibito insieme ai più grandi protagonisti della musica italiana: Gianni Morandi, Albano, Enrico Ruggeri, Marco Masini, Fausto Leali e Raf. Dato l’enorme successo ottenuto, il cantante ha pensato bene di riproporre la serata attraverso questo nuovo album live, prima di ripartire in tour nei teatri italiani ed esteri dal prossimo 11 febbraio.

Non perdetevi dunque l’appuntamento con il talk-show di Radio Italia, stasera, mercoledì 6 dicembre, alle 21.10 in onda su Radio Italia TV, in cui Umberto Tozzi risponderà alle domande della speaker Manola Moslehi, oltre che a coinvolgere tutti gli spettatori con le sue più emozionanti hit che hanno segnato questi splendidi quaranta anni di carriera.

The following two tabs change content below.

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Giulia Mezzolla

Da amante della bellezza in tutte le sue forme mi ha sempre entusiasmato la Musica, con la sua armonia, forza e delicatezza. La sua potenza tocca le corde più profonde della mia anima

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *